SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
WELFARE

Famiglia, nidi, ticket: la Regione vara una manovra da 200 milioni

19 Aprile 2016
 

Scattano il 1 maggio 2016 una serie di cambiamenti voluti da Regione Lombardia in materia di asili nidi, bonus famiglia e ticket sanitari. Ad annunciarli, l'assessore al Reddito di Autonomia e Inclusione Sociale Giulio Gallera. Vediamoli in dettaglio.

 

Asili nido gratis per 19mila famiglie

In tutta la Lombardia, per le famiglie con un Isee con un reddito inferiore ai 20mila euro, l'asilo nido sarà gratuito. Si tratta di un provvedimento da 34 milioni di euro, che inciderà su circa 19mila nuclei famigliari, circa il 25% degli attuali fruitori dei nidi. A motivare la scelta di portare a 20mila euro la soglia Isee è il presidente Maroni: "Invece di prendere come riferimento la soglia fissata dal Governo, di 3mila euro, siamo saliti sino a 20mila euro perchè quella è una soglia di precarietà". Novità anche nella composizione delle famiglie: entrambi i genitori devono essere residenti in Lombardia, ma solo uno da almeno cinque anni. I rimborsi arriveranno direttamente ai comuni, in base alla documentazione inviata, mentre dal 2017 sarà la Regione a mandare alle famiglie un voucher che andrà poi presentato in comune".

 

Al via il bonus Famiglia

Nella manovra da 200 milioni varata dalla Giunta è contenuta anche l'approvazione del Bonus Famiglia: i nuclei familiari sotto i 20mila euro di Isee potranno beneficiare di un assegno da 150 euro per i sei mesi prima del parto e altrettanti per i sei mesi successivi.

 

Confermati Ticket Zero e Inserimento lavorativo

Gallera e Maroni hanno confermato le esenzioni sui Ticket Zero, che a oggi conta 18mila adesioni, sul voucher autonomia che riguarda le famiglie con un anziano over 75 o un disabile. Continua, infine, anche il Progetto Inserimento Lavorativo con assegni da 300 euro per sei mesi a chi, senza lavoro da almeno tre anni, farà corsi di formazione della Regione.

 

(VV)

Leggi anche...

Per celebrare i 25 anni della Covenzione per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, il Comune di Bergamo ha realizzato un video girato nelle scuole comunali

BANDO

Scade il 28 aprile l'invito a presentare progetti che aiutino gli stranieri a valorizzare gli idiomi di origine.

LAB'IMPACT

Il supporto di Anci Lombardia potrà essere attivato tra febbraio e ottobre 2021

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155