SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'
Legalità

Corte dei Conti: inaugurato l'anno giudiziario

25 Febbraio 2016
 

Il 25 febbraio 2016  è stato inaugurato l'anno giudiziario della Sezione giurisdizionale della Corte dei Conti per la regione Lombardia.
Sotto il profilo statistico, la relazione del Procuratore regionale della Corte Antonio Caruso ha posto in evidenza il “risultato fortemente significativo dell'attività di questa Procura” nel 2015: 142 provvedimenti,con un’azione contabile per un totale di oltre 141 milioni di euro. Nel corso dello scorso anno, inoltre, sono pervenute 1286 nuove denunce, aperte 1626 vertenze, mentre le indagini svolte nell'anno hanno determinato 1252 richieste istruttorie, 114 inviti a dedurre, 96 audizioni personali, nonché 1240 provvedimenti di archiviazione. Il numero complessivo delle vertenze pendenti alla data del 31 dicembre 2015, rimane comunque a un livello molto alto (9588), “considerata l'esiguità del numero dei magistrati in servizio presso la Procura” ha concluso il Procuratore Caruso.
Sul fronte dei contenuti, l’attività della Procura ha riguardato principalmente:
l. La lotta alla corruzione e concussione nella Pubblica Amministrazione
2. Le frodi comunitarie e la tutela degli interessi finanziari dell'Unione Europea
3. Sanità e "malpractice"
4. Pubblico Impiego e responsabilità dei dipendenti
5. Elusione patto di stabilità
6. Danno ambientale
7. Società partecipate
8. La Parificazione del rendiconto regionale.
Nella relazione, il Procuratore ha voluto sottolineare la “palpabile fiducia verso la Corte soprattutto da parte dei cittadini. Anche quest'anno numerose sono state le segnalazioni da parte di privati o consiglieri di minoranza, che non di rado suppliscono ad una carenza di informazioni su fatti e comportamenti dannosi, informazioni che i competenti organi dell'Amministrazione hanno omesso di trasmettere a questo Ufficio. In questo senso, ribadisco che appare molto preziosa l'attività degli organi di informazione che, non di rado, effettuano una segnalazione puntuale e dettagliata di fatti dannosi, da cui questo Ufficio muove per le conseguenti verifiche investigative”.
Ampio spazio è stato dedicato al fenomeno della corruzione in tutte le sue declinazioni, dalle tangenti alla divulgazione di segreti d’ufficio, per fare solo due esempi. Sul tema, prima di procedere a dare conto degli atti maggiormente significativi depositati presso la Sezione Giurisdizionale nel corso del 2015, il Procuratore Caruso ha voluto ricordare il protocollo tra la Procura regionale e l'Ufficio scolastico della Lombardia, stipulato “al fine di recidere alla radice i germi del fenomeno corruttiva e promuovere la cultura della legalità delle nuove generazioni”.

(SM)

Leggi anche...
SICUREZZA

Filmati degli interventi e strumenti per prevenire le stragi del sabato sera: più sicurezza del territorio.

LEGALITA'

La piattaforma voluta da David Gentili si apre alle aziende appaltatrici e ai dipendenti.

SICUREZZA

Regione prova a contrastare un'emergenza che ha costi sociali di oltre 17 miliardi di euro all'anno.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2023 - P.Iva 12790690155