SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
INNOVAZIONE

Cinisello Balsamo adesso è una città cablata

13 Dicembre 2016
 

Cinisello Balsamo, comune di 75mila abitanti alle porte di Milano, è sempre più digitale e si candida a diventare una Smart City a tutti gli effetti. E’ stato infatti completato l’anello cittadino della rete in fibra ottica, avviato nel 2015 e frutto dell’accordo siglato tra l’Amministrazione comunale e Città Metropolitana: ben 30 km di rete che collegano tra loro 42 edifici dislocati su tutto il territorio. Un collegamento che consente da subito di migliorare l’efficienza della connessione a Internet di tutte le sedi cablate, ottenendo anche un risparmio grazie alla dismissione dei contratti di connettività Internet ADSL.


Quali sono le sedi connesse
Le sedi connesse tra loro sono i 33 edifici scolastici (dai Nidi alle secondarie di primo grado), il Municipio, i 3 centri di aggregazione anziani, l’Azienda Multiservizi Farmacie e la Nord Milano Ambiente, la sede dell’Università della Terza Età, il Commissariato della Polizia di Stato e la Stazione dei Carabinieri. 
Negli edifici scolastici sono stati collegati alla fibra tutti i computer delle aule didattiche, delle segreterie, i server del progetto di "Digitalizzazione delle Scuole" e la relativa rete Wi-Fi. E’ stata così fornita una connettività ad alta velocità migliorando la connessione a Internet di tablet e PC già in uso.

 

Al via un nuovo progetto di videosorveglianza
Il completamento della rete soprattutto servirà a supportare il nuovo progetto di videosorveglianza che prevede il collegamento tra Polizia Locale, Polizia di Stato e Carabinieri e la realizzazione di 10 siti di videosorveglianza di sicurezza e di 14 varchi per il controllo delle targhe.
 
“La rete si configura come una vera e propria autostrada che porta verso la città digitale – ha commentato Andrea Catania, assessore alla Comunicazione e Innovazione  – è un investimento che permetterà alla nostra città di essere all’avanguardia, consentendo nuovi sviluppi della tecnologia come l’attivazione di parcheggi intelligenti, la creazione di una infrastruttura Wi-Fi ad accesso libero e l'introduzione di sistemi di rilevazione”.
 
L’infrastruttura è stata fornita da Città metropolitana, il Comune da parte sua ha sostenuto il costo di 350mila euro per l’acquisto dei diversi apparati e, tramite l’Unità Operativa Comunale Risorse Informatiche, ha eseguito i lavori di installazione e continuerà nell’opera di monitoraggio e manutenzione. 

 

(VV)

 

Leggi anche...
RIPARTENZA

85 istituzioni coinvolte, con un calendario di appuntamenti fisici e digitali.

Iniziative

Online il numero di giugno e luglio con le testimonianze dai territori

FINANZIAMENTI

La scadenza per l’invio delle proposte è fissata al 10 gennaio 2018

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

GeCaS by Klan.IT

GeCaS - Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari - Per un welfare della sostenibilita' e della conoscenza

GeCaS – Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari è una piattaforma per organizzare e gestire digitalmente il progetto di aiuto alla persona in ambito sociale e per facilitare le interazioni online con cittadini e assistiti.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2023 - P.Iva 12790690155