SEZIONE: AMBIENTE, ENERGIA
BANDI

Bando rifuti Comieco per i Comuni con deficit di raccolta differenziata

18 Gennaio 2016
 

E’ stata prorogata la scadenza del bando che Comieco, in accordo con Anci, ha promosso per l’acquisto di attrezzature utili per sostenere lo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone in Italia: tre milioni di euro  a disposizione dei Comuni che presentano risultati di raccolta inferiori a 30kg/ab, con una popolazione compresa tra 5.000 e 100.000 abitanti e con potenzialità di migliorare le quantità raccolte entro un periodo di tempo definito.
Il bando è giunto alla sua terza edizione e, grazie alle risorse messe in campo, dal 2014 Comieco ha contribuito a potenziare la raccolta differenziata  di carta e cartone in circa 200 Comuni impegnando risorse per 4,5 milioni di euro per l’acquisto di 760.000 sacchetti e scatole, 220.000 mastelli, 33.000 carrellati, 3.700 cassonetti, 25.000 contenitori salva carta, 800 roller per i negozi.
Oltre al sostegno economico, il Bando fornisce un supporto tecnico gratuito per l’ottimizzazione o la strutturazione del servizio.
I Comuni ammessi al contributo per l’acquisto delle attrezzature potranno usufruire anche di attività di sensibilizzazione e comunicazione, messe a disposizione da Comieco, con l’obiettivo di  rafforzare la comunicazione dei nuovi servizi attivati o potenziati sul territorio.
Per partecipare al bando le amministrazioni dovranno presentare entro e non oltre il 31/01/2016.
Informazioni e moduli disponibili online.

Leggi anche...
Rifiuti

Il bando Anci-Comieco mette a disposizione dei Comuni 1 milione di euro di finanziamento a fondo perduto

BUONE PRATICHE

Il comune del milanese è quarto in Italia, con il 73,44% di rifiuti avviati al riciclo.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155