SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE

Imprese lombarde, nel 2015 ne sono nate il 15% in più

17 Settembre 2015
 
Secondo un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati dal registro delle imprese, nei primi sei mesi del 2015 sono state 186 le imprese create ogni giorno in Lombardia, pari a 24 in più rispetto alle 162 del 2014, per un aumento del 15%. Si tratta in alcuni casi di imprese neonate, in altre di
cambiamenti, modifiche, assestamenti d’impresa.

La ristorazione in crescita
Delle 34 mila nuove imprese nate in Lombardia nei primi sei mesi del 2015, 14 mila sono a Milano, 4 mila a Brescia, 3 mila a Bergamo, Monza e Varese, 2 mila a Como e Pavia. Il primo settore dove si crea impresa è il commercio con 6mila, seguono le costruzioni con 4mila e poi il manifatturiero e la ristorazione, entrambi con 2mila.

(VV)
Leggi anche...

Secondo la Camera di Commercio, l'industria locale è legata a doppio filo all'estero nei rapporti d'affari. Soffre nel lavoro, in particolare femminile, ma è solida nelle attività imprenditoriali.

Nei primi sei mesi del 2015 è di 1,3 miliardi l'export lombardo del settore, su un totale italiano di 9 miliardi, un dato in lieve crescita rispetto all'anno scorso.

Il Fondo per la realizzazione di interventi e iniziative per l'attrattività turistica e commerciale della Lombardia ha beneficiato di un ulteriore stanziamento di quasi 3,2 milioni di euro.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155