SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'

Sicurezza urbana, in arrivo 8,6 milioni di euro per i Comuni

3 Agosto 2015
TEMI: Sicurezza
 
Sono 8,6 i milioni di euro destinati alla sicurezza urbana che verranno inseriti nell'assestamento di bilancio. E un altro milione di euro è già stato previsto per il 2016. Lo comunica il presidente Maroni, che insieme all'assessore Massimo Garavaglia ha lavorato per garantire ai Comuni maggiori investimenti per la tutela dei cittadini e della cosa pubblica.
"Anche in questo caso la Regione Lombardia si sostituisce allo Stato centrale nella difesa del diritto alla sicurezza dei cittadini. Mentre il Governo Renzi taglia i fondi alle regioni virtuose come la Lombardia per coprire i buchi di Roma e della Sicilia, noi proseguiamo la nostra azione di vicinanza al territorio", il commento dell'assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali.

A breve on line i dettagli del bando di assegnazione
Nel 2014 la Regione aveva promosso un bando da 3 milioni, ricevendo una quantità di richieste ben superiore alle aspettative. Nelle prossime settimane il bando verrà aperto e saranno definiti quali requisiti chiedere ai Comuni che con questi fondi potranno installare impianti di videosorveglianza e dotare di strumentazione adeguata gli agenti di polizia locale.

(VV)

Leggi anche...
EUROBAROMETRO

Disoccupazione e crisi economica passano in secondo piano tra cittadini dei 28 stati membri.

Iniziative

Online il nuovo numero della rivista per gli Amministratori locali

Webinar

Un webinar presenta azioni e risultati delle attività promosse da Anci Lombardia nella lotta alla corruzione

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155