SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'
Anticorruzione

Analisi e risultati del progetto Anticorruzione

22 Dicembre 2021
 

“Già all’indomani dell’emanazione della legge n. 190 del 2012”, ci dice Stefano Toselli di AnciLab,  società in house di Anci Lombardia che ha gestito le fasi operative e organizzative del progetto, coordinatore del progetto Competenze per la Legalità , “Anci Lombardia ha avviato iniziative volte a promuovere attività nell’ambito del contrasto alla corruzione. Formazione, articoli, Linee guida per i Comuni hanno affrontato il tema dell’applicazione della normativa”.


Con il più ampio progetto Competenze per la Legalità, il cui obiettivo era ed è rafforzare le competenze del personale della amministrazioni comunali e del Sistema Regionale, il progetto Anticorruzione ha vissuto una nuova fase, fondata tuttavia sulle esperienze precedenti. Ne è prova l’aggiornamento delle Linee guida sull’anticorruzione elaborato in questo periodo.


L’aggiornamento rientra fra le attività promosse da Anci Lombardia nel 2020-2021 nell’ambito dell’anticorruzione, presentate nel webinar del 21 dicembre scorso, I Comuni lombardi per la prevenzione della corruzione: presentazione dei modelli e degli strumenti realizzati.


Durante l’evento sono state segnalate le 33 sessioni di formazioni erogate, composte da webinar e dagli incontri che hanno caratterizzato i 4 laboratori dedicati al tema. Questi ultimi hanno trattato temi quali contributi, sponsorizzazioni e donazioni, i codici di comportamento, la gestione delle procedure di gara e il governo del territorio. L’attività formativa, rivolta ai Comuni, si è caratterizzata inoltre per il modello formativo che presentava una segreteria didattica pre e post erogazione e il tutoraggio.


Altra iniziativa ha riguardato la messa a regime del modello operativo relativo al funzionamento e gestione della Community anticorruzione, che ha oltre 240 iscritti, e in cui sono raccolti documenti, articoli, notizie ed eventi.
 

Detto del Vademecum di aggiornamento per i Comuni, gli esperti di Anci Lombardia, Andrea Ferrarini, coordinatore del team di esperti, Massimo Di Rienzo, Ermelindo Lungaro e Valeria Vergine, hanno anche provveduto all’elaborazione del Vademecum anticorruzione per i dipendenti regionali e del sistema regionale.


Gli strumenti presentati nel webinar saranno utili per la prevenzione dei rischi di frode e corruzione, anche associati alla gestione delle risorse del PNRR. Oltre a ciò, nel corso dell’evento è stata trattata anche la possibile correlazione tra i Piani anticorruzione e trasparenza e il Piano integrato di attività e di organizzazione (PIAO).


 

Da sottolineare che l’iniziativa Competenze per la Legalità di Anci Lombardia, intesa a rafforzare le competenze del personale della amministrazioni comunali e del Sistema Regionale, sia per quanto riguarda la lotta al riciclaggio che la lotta alla corruzione, ha visto la presenza di oltre 1000 partecipanti.


Documentazione, articoli e informazioni sulla prevenzione della corruzione nei Comuni sono sempre disponibili sul sito Legalità in Comune.

(SM)

Leggi anche...
25 NOVEMBRE

Il presidente di Anci Lombardia ricorda l'importanza di combattere la violenza ogni giorno.

da ANCI LOMBARDIA
EMERGENZA SISMA

Affollato convegno a Palazzo Pirelli, evidenziate le difficoltà per i Comuni

SICUREZZA

In città se ne registra una ogni 19.168 abitanti. Seguono Cremona e Bergamo.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155