SEZIONE: AMBIENTE, ENERGIA
AMBIENTE

I fondi avanzati dopo Expo? Ci sistemiamo il Parco

9 Dicembre 2015
 

Grazie a un contributo supplementare di 136 mila euro assegnato da Regione Lombardia al bando Parchi Expo, il Consiglio di gestione del Parco Orobie Bergamasche ha deciso di impegnarsi in opere in conto capitale quali interventi fito-sanitari, relativi alla cura dei boschi che, sempre più spesso, vengono attaccati da bostrico, processionaria o che subiscono danni rimarchevoli a causa di eventi naturali, come trombe d’aria, frane e valanghe. La cifra, che si aggiunge ai 193 mila euro di capitale già in possesso del Parco, definisce quindi un totale di 329 mila euro: "Tra gli interventi più urgenti c'è il risanamento di un bosco comunale abbattuto due anni fa per alluvione a Branzi, in valle Brembana, a cui destineremo 92 mila euro. Gli alberi schiantati favoriscono l’insorgere di malattie, soprattutto del bostrico", spiega Yuri Caccia, presidente. "Altri 44 mila euro li abbiamo assegnati al Consorzio Forestale Alto Serio: serviranno per ripristinare un bosco a Spiazzi di Gromo, in buona parte distrutto da eventi valanghiferi".

 

Coinvolte Valle Brembana, Val di Scalve, Valle Seriana
Il Parco si appresta ad altri tre interventi, uno per ogni valle di sua competenza: valle Brembana, valle Seriana e valle di Scalve. Ad Oltre il Colle si andrà a sistemare, con 47 mila euro, un tratto della strada che conduce a valle del rifugio Capanna 2.000 sul monte Arera. Nel territorio di Parre 82 mila euro serviranno a sistemare il primo lotto della strada che conduce agli alpeggi del Monte Vaccaro, mentre a Schilpario, con 64 mila euro, si sistemerà il secondo lotto della strada agrosilvopastorale che porta all’alpeggio dei Campelli.

(VV)

Leggi anche...
Ambiente

Approvato dalla Giunta regionale lombarda un bando per aumentare le stazioni di ricarica e il numero dei veicoli

Inquinamento dell'aria

Alla lettera di Legambiente si aggiunge l’esortazione del presidente Roberto Scanagatti

FINANZIAMENTI

L'evento ha coinvolto 166 i comuni, per un totale di 72 milioni di danni in Regione.

Edison

Costruiamo insieme un futuro di energia sostenibile

EDISON vuole essere interlocutore e partner delle realtà locali e dei loro stakeholder, per trovare risposte e soluzioni concrete ai bisogni che esprimono.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155