SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE

A Como si fa il punto sull’agenda digitale dei comuni lombardi

6 Giugno 2013
 
Semplificazione e digitalizzazione, e-government, smart city, comunità intelligenti, inclusione digitale sono alcuni dei temi che verranno affrontati mercoledì 12 giugno durante il convegno che si terrà a Como presso l’Università dell’Insubria dalle 14.00 alle 18.00. Durante l’incontro si parlerà della necessità di definire dei livelli minimi di innovazione che devono caratterizzare il sistema della Pubblica Amministrazione Locale della Lombardia e della necessità di mettere in atto interventi in grado di portare tutti i comuni lombardi a soddisfare i livelli minimi definiti. Il quadro di riferimento per l’attuazione in Lombardia delle misure previste nell’Agenda Digitale non è un quadro omogeneo. A fianco di esperienze estremamente positive all’intero del sistema dei comuni lombardi, esistono ancora territori e amministrazioni a forte rischio di esclusione digitale. Il convegno rappresenterà un momento di confronto per illustrare differenti modalità di coinvolgimento dei comuni lombardi nelle azioni per lo sviluppo dell’Agenda Digitale italiana. Informazioni e iscrizioni su www.risorsecomuni.it
Leggi anche...

Dal piano del Ministro Brunetta alla ricerca della SSPAL, il punto sull'e-gov, guardando al futuro elettronico dei Comuni

Emergenza

Come accedere e come utilizzare GoToMeeting

PA 2.0

A marzo 2018 solo 5mila realtà su un totale di 10mila si sono dotate della chiave di accesso unico allo SPID.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155