SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA' - ISTITUZIONI, ASSOCIAZIONISMO E RIFORME
Comuni

Comuni: modalità semplificata per assumere Agenti di Polizia

1 Agosto 2023
 

Grazie all’innovativa modalità di reclutamento introdotta dal DL 80/2021 che disciplina le “selezioni uniche per la formazione di elenchi di idonei all’assunzione”, ANCI Lombardia e il Comune di Monza promuovono un’iniziativa per aiutare i Comuni nell’assunzione di agenti di polizia locale.
Il provvedimento citato, all’articolo 3 bis, prevede infatti che gli enti locali possono organizzare e gestire in forma aggregata selezioni uniche per la formazione di elenchi di idonei all’assunzione nei ruoli dell’amministrazione, sia a tempo indeterminato sia a tempo determinato.

Seguendo tale percorso, a maggio 2023, il Comune di Monza ha svolto una procedura concorsuale per la copertura di posti vacanti di agenti di polizia locale (Cat. C), conclusasi con la pubblicazione di un elenco di 217 soggetti idonei a cui tutti i Comuni lombardi interessati, per i prossimi tre anni, possono far riferimento per l’assunzione di nuovo personale.

Per poter attingere a questa lista di idonei, gli Enti locali aderiranno formalmente all’iniziativa seguendo i seguenti passaggi:
1. il Comune interessato invia una mail nella quale comunica la manifestazione di interesse ad aderire all'indirizzo energieincomune@anci.lombardia.it;
2. la Giunta Comunale di Monza approva l'adesione del Comune interessato e sottoscrive l'accordo;
3. il Comune aderente approva attraverso una delibera di Giunta Comunale l'accordo e lo sottoscrive.

Gli Enti locali che aderiranno al progetto, ogniqualvolta avessero la necessità di procedere all’assunzione di personale e in assenza di proprie graduatorie in corso di validità, potranno quindi far riferimento all’elenco di idonei per la copertura delle posizioni programmate nei rispettivi piani dei fabbisogni di personale, procedendo alle assunzioni previo interpello tra i soggetti inseriti nell’elenco.

Per informazioni in merito alla selezione, alle tempistiche, ai costi e alla modalità di interpello è possibile rivolgersi ai seguenti recapiti: 02-72629607 o 02-72629625 e energieincomune@anci.lombardia.it

Video tutorial "Come funziona l'interpello"

Leggi anche...

Le istruzioni del Ministero dell'Interno per la presentazione delle liste e delle candidature

Il Convegno, che si terrà a Roma il 20 ottobre, si propone di affrontare due temi centrali per lo sviluppo del Paese e la sua modernizzazione

A Palazzo Marino si è riunito il direttivo di Anci Lombardia, per approvare un documento con proposte in materia di federalismo fiscale

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155