SEZIONE: AMBIENTE, ENERGIA
Strumenti

PNRR e indicatori di sostenibilità

29 Settembre 2022
 

Sul sito di Istat è disponibile un nuovo strumento frutto della collaborazione tra l’Istituto e la Ragioneria generale dello Stato (Rgs). Si tratta di una dashboard per la navigazione tra missioni del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e indicatori di benessere e sviluppo.
 

L’utilizzo degli indicatori per monitorare le politiche pubbliche e valutare i progressi verso lo sviluppo sostenibile è ormai parte integrante dei principali documenti della Commissione europea e dei nostri documenti di finanza pubblica.
 

Il sistema informativo Istat che già include l’allineamento degli indicatori per la misurazione del Bes (Benessere equo e sostenibile) con quelli SDGs (i Sustainable Development Goals dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite) da ora è integrato anche con le sei missioni previste dal Pnrr. Ciò consente un attento monitoraggio delle misure del Piano attraverso gli indicatori di sviluppo sostenibile.
 

Le definizioni degli importi di spesa assegnati alle singole componenti, misure e sub-misure in cui è articolato il Pnrr, forniscono, attraverso gli indicatori di riferimento, una precisa interpretazione dell’andamento degli interventi anche in un’ottica di sostenibilità.
 

Nel dettaglio, le sei Missioni del Pnrr, che sviluppano 191,5 miliardi di euro, sono articolate in 285 sub-misure per le quali sono stati identificati 64 indicatori statistici Bes/SDGs. In particolare, 3 indicatori appartengono esclusivamente al sistema Bes (2 prevalenti), 24 sono presenti sia nel Bes sia negli SDGs (20 prevalenti) e 37 esclusivamente al framework SDGs (25 prevalenti).
 

Considerando il riferimento ai goal, le 285 sub-misure sono riconducibili a 14 dei 17 goals degli SDGs. AL momento non sono rappresentati i goal 2 (Sconfiggere la fame nel mondo), 15 (Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre) e 17 (Partnership per gli obiettivi). I singoli indicatori Bes/SDGs possono essere attribuite a più di una sub-misura.
 

Al momento, fra le 285 sub-misure, a 206 è stato possibile attribuire un indicatore già calcolato, mentre per le restanti 79 è stato ipotizzato un percorso di implementazione identificato da tre diverse categorie differenziate a seconda dei tempi di realizzazione stimati: ‘disponibile a breve’, ‘disponibile nel medio periodo’ e in ‘progettazione’.
 

La dashboard di Istat si presenta con una grafica chiara e di semplice fruizione.
 

(Immagine tratta da Comunicato stampa Istat)

(SM)

Leggi anche...
IDEE

L'opera è capace di neutralizzare l'inquinamento prodotto da 2.200 auto in un anno

Comuni

Online il nuovo numero della rivista per gli Amministratori locali

PREVENZIONE

Cento occhi intelligenti vigileranno su statali e tangenziali a Sud di Milano, dove ormai è emergenza.

Edison

Costruiamo insieme un futuro di energia sostenibile

EDISON vuole essere interlocutore e partner delle realtà locali e dei loro stakeholder, per trovare risposte e soluzioni concrete ai bisogni che esprimono.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155