SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'
Iniziative

Esercitazione di protezione civile a Moglia

28 Ottobre 2022
 

A Moglia, in occasione del Laboratorio sismico, è stata presentata da Regione Lombardia e Anci Lombardia, con la collaborazione di AnciLab, un’esercitazione di Protezione Civile che si terrà nel 2023 sul rischio sismico.
 

“Si tratterà”, ha detto Domenico De Vita, Unità Operativa Protezione Civile di Regione Lombardia, “di una simulazione che coinvolgerà i tecnici del territorio e altri tecnici esterni formati dalla Scuola Superiore di Protezione Civile. Tra gli obiettivi, il supporto alle Amministrazioni locali e la verifiche della salute degli edifici”.

Intervenendo alla presentazione, il Presidente di Anci Lombardia, Mauro Guerra, ha voluto sottolineare l’impegno dell’Associazione nel rinsaldare i rapporti con il territorio mantovano. Il Presidente Guerra ha ricordato che “subito dopo la seconda scossa del terremoto del 2012, Anci Lombardia ha inviato una delegazione sui luoghi colpiti che aveva registrato le difficoltà dei Comuni. Da quel momento si è avviato un lavoro di solidarietà e organizzazione per mettere a disposizione competenze e formazione; In particolare, Anci Lombardia con la sua società AnciLab si è prodigata per assicurare la continuità amministrativa e rinsaldare i rapporti con le amministrazioni locali. L’esperienza maturata ci ha permesso di essere operativi anche in altre situazioni e di sviluppare collaborazioni efficienti ed efficaci, costruendo con Anci progetti importanti come la Colonna Mobile degli Enti ​Locali”.

Guerra ha evidenziato che, grazie all’azione svolta per i propri Comuni lombardi, Anci Lombardia ha potuto offrire un valido contributo anche ai Comuni colpiti dal terremoto nelle Marche. “L’azione svolta da Anci Lombardia e AnciLab” ha proseguito Guerra, “si fonda su due elementi fondamentali: il principio di solidarietà e collaborazione tra i Comuni e con le altre isittuzioni; la costruzione di Centri di Competenza per offrire ai Comuni colpiti da calamità collaborazione, conoscenze, professionalità, capacità e continuità amministrative. Daremo, dunque, il nostro contributo per questa esercitazione”.

Il Segretario generale di Anci Lombardia, Rinaldo Redaelli ha ricordato i tanti interventi che l’Associazione ha avviato in questi anni nelle situazioni di emergenza. “Nel terremoto in Centro Italia, per esempio, abbiamo supportato direttamente il Comune di Accumoli. Durante la pandemia abbiamo attivato il Camper Covid per le vaccinazioni e i tamponi. In sostanza, “ha aggiunto Redaelli, “ci siamo attrezzati e preparati per essere da supporto ai Comuni in questi eventi”. Alla colonna mobile nazionale, Redaelli si è auspicato che si aggiunga presto una task force a livello regionale.

 

Alessio Zanzottera, Amministratore unico di AnciLab, ha ribadito l’obiettivo della società di stare con Anci Lombardia a fianco dei Comuni; “Abbiamo anni di esperienza sul campo con numerose attività svolte con e per i Comuni, mettendo a rete e rilasciando sul territorio competenze e conoscenze utili alle amministrazioni locali”. Fra le attività di AnciLab, Zanzottera ha ricordato i due manuali per la gestione del procedimento amministrativo relativo alla concessione ed erogazione dei contributi per la ricostruzione e gli oltre 20 schemi di atti amministrativi per la gestione delle varie fasi del procedimento. “Sono e saranno documenti utili soprattutto a semplificare le procedure”.
 

Il Sindaco di Moglia, Claudio Bavutti, ha ringraziato Regione Lombardia e Anci Lombardia per l’attività formativa e di supporto, sottolineando l’importanza e il significato che l’esercitazione si svolga proprio a Moglia, uno fra i Comuni più colpiti dal sisma del 2012. “All’epoca non ci saremmo mai aspettati che un tale evento colpisse il nostro territorio, ma è accaduto e oggi siamo consapevoli che è necessario essere preparati, non solo sul sisma ma anche su ogni altra calamità che ci possa colpire. Ben venga quindi un’attività di formazione che fornisca ai Comuni competenze e conoscenze utili ad affrontarle”.


Alla presentazione dell’esercitazione hanno partecipato anche il viceprefetto di Brescia Anna Chiti Batelli, il vicecapo di Gabinetto della Prefettura di Mantova, Gianmaria Meneghini e il vicepresidente della Provincia di Mantova, Massimiliano Gazzani (Video).

Tutti hanno assicurato la loro collaborazione all’esercitazione del 2023.
 

 

 

(SM)

Leggi anche...
Normativa

Vengono precisate le modalità burocratiche per la costituzione e la disciplina di cognomi e imminente pericolo di vita.

EMERGENZE

Richiesta ai Comuni di evidenziare problemi e criticità. Scadenza 30 agosto.

Legalità

Continua a marzo e aprile il ciclo di webinar organizzato da Anci Lombardia e Regione

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155