SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE
Rapporti

Il nuovo volto dell’Italia nel Rapporto Censis

14 Dicembre 2021
 

Presentata a inizio dicembre la 55ª edizione del Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese 2021.

Il rapporto di quest’anno ha fatto i conti con la pandemia che ha influenzato, evidentemente, molti comportamenti. Fra i molti argomenti e analisi, vogliamo sottolineare alcune suggestioni.


Anche dopo la pandemia, la Pa digitale è considerata irrinunciabile. Il 38,1% degli italiani si augura un sempre maggior numero di servizi e app che permettano di ottenere certificati e documenti con un clic.

Inoltre, quasi la metà della popolazione (il 48,7%) ha già attivato l’identità digitale Spid, ma i divari sociali e territoriali pesano ancora molto. Le percentuali più elevate di utenti si registrano nelle grandi aree metropolitane (59,5%) e tra le persone dotate di titoli di studio più alti (tra i diplomati e i laureati si sale al 61,6%). Invece i picchi più bassi di utenti Spid si riscontrano al Sud (40,2%) e tra gli anziani (32,1%).


Altro elemento significativo è la dimensione di prossimità nel governo locale. L’emergenza sanitaria ha incoraggiato la riscoperta della prossimità. Sono diminuiti gli spostamenti verso le aree centrali della città a vantaggio della vita di quartiere, dei negozi di vicinato e degli spazi aperti, come parchi e piazze.
 

E a proposito di periferie ampiamente intese, il Rapporto evidenzia le iniziative di valorizzazione turistica dei territori periferici. Vengono quindi segnalate le esperienze che cercano di dare nuove prospettive ai contesti montani esterni ai circuiti più rinomati. Si tratta di progetti che cercano di rendere più attrattivi ambiti naturali montani di qualità, ma non di primo piano in termini di notorietà, grazie all’introduzione di elementi capaci di innovare le tradizionali modalità di fruizione. Due sono gli obiettivi perseguiti. Intercettare il “turismo dell’adrenalina verde”, introducendo impianti fuori dall’ordinario, ma adatti a un vasto pubblico per offrire agli utenti una esperienza inedita di fruizione della natura. Ecco quindi che si sono sviluppati i parchi avventura, con i ponti a fune o infrastrutture per alcune pratiche innovative come il canyoning.
 

Sintesi dei vari Capitoli del Rapporto si possono trovare sul sito del Censis.

(SM)

Leggi anche...
TERRITORIO

Da Cinisello Balsamo a Varese, tanti gli esempi di recupero grazie al bonus fiscale per mecenati.

OPPORTUNITA'

La raccolta delle domande per il bando da 3,86 mln si apre dal 2 marzo.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155