SEZIONE: AMBIENTE, ENERGIA
SOSTENIBILITA'

Cop 26, il messaggio dei grandi della Terra

4 Novembre 2021
 

Si chiude, tra luci e ombre, Cop26, la conferenza internazionale di Glasgow sul clima. Da un lato, ci sono alcuni punti fermi su cui i leader mondiali sono riusciti a trovare un accordo, ma dall'altro ci sono altrettanti timori e temi rimasti aperti: tanto che il premier britannico Boris Johnson ha chiuso il summit con questa frase: "C'è ancora molta strada da fare. Sono cautamente ottimista, ma niente entusiasmi".

 

Stop alla deforestazione e meno 30% di emissioni
In primo piano ci sono due grandi impegni: il primo, per fermare le deforestazioni entro il 2030, il secondo vede più di 100 nazioni che hanno promesso di ridurre del 30% le emissioni di metano entro la fine di questo decennio.Per fermare la distruzione delle foreste è sul piatto un impegno di quasi 18 miliardi di euro di fondi pubblici e privati per recuperare le foreste danneggiate. Per l’intesa sul metano c'è in particolare l'impegno di Joe Biden, che ha affermato "taglieremo la metà delle emissioni di metano nel mondo". Un rapporto appena pubblicato di Global Carbon Project racconta che le emissioni globali di carbonio stanno tornando al livello record visto prima della pandemia di coronavirus, dopo aver subito durante il lockdown una riduzione del 5,4% e quel che è peggio, la combustione di combustibili fossili è aumentata più rapidamente del previsto nel 2021. La quota della Cina, in particolare, è in crescita a quasi un terzo del totale. (VV)

 

Leggi anche...

Le precisazioni pubblicate da Regione Lombardia riguardano la possibilità di richiedere contributi nei casi in cui le infrastrutture esistenti sul territorio comunale per la raccolta differenziata risultino riconducibili ad una autorizzazione rilasciata dalla competente Amministrazione provinciale.

Due nuove postazioni del gestore E-vai sono state intallate presso la Fiera

Qualche spiraglio nell'intricata vicenda del servizio di distribuzione del gas

Edison

Costruiamo insieme un futuro di energia sostenibile

EDISON vuole essere interlocutore e partner delle realtà locali e dei loro stakeholder, per trovare risposte e soluzioni concrete ai bisogni che esprimono.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2021 - P.Iva 12790690155