SEZIONE: LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA - AMBIENTE, ENERGIA
GREEN

La Valcamonica sarà la prima Hydrogen Valley

2 Dicembre 2020
 

A dare l'annuncio della svolta green è stato il governatore Fontana: «La Valcamonica sarà la prima hydrogen valley italiana. La mission della mobilità in Lombardia è verso un sistema ecosostenibile, la scelta di questi nuovi treni è un passo a tutela del pianeta». Avverrà grazie al piano di FNM e Trenord che prevede di dotare la Valle, a partire dal 2023, di una flotta di treni a idrogeno. Il progetto, denominato H2iseO, oltre ai nuovi treni che sostituiranno gli attuali a motore diesel sulla linea Brescia-Iseo-Edolo gestita da Ferrovie Nord - tra i peggio performanti della rete regionale - intende realizzare centrali per la produzione di idrogeno, destinato inizialmente ai nuovi convogli ad energia pulita.


In previsione l'estensione al trasporto pubblico locale
Non è tutto. Entro il 2025, il piano prevede di estendere la soluzione idrogeno al trasporto pubblico locale, con circa 40 mezzi gestiti in Valcamonica da FNMAutoservizi (società al 100% di FNM), con la possibilità di aprire all’utilizzo da parte della logistica merci. «Il progetto per la prima Hydrogen Valley d’Italia, promosso da FNM in collaborazione con Trenord – ha sottolineato il presidente di FNM Andrea Gibelli– è parte di una strategia più ampia che mira alla realizzazione di servizi di mobilità, costruiti secondo criteri di sostenibilità ambientale ed economica. La Valle Camonica è un territorio che si presta particolarmente per questo progetto, grazie alla presenza diffusa di centrali che producono energia da idroelettrico ma non solo. I primi treni che circoleranno dal 2023 trarranno proprio dal territorio, in una logica di filiera e di economia circolare, l’energia necessaria a muoversi a zero impatto ambientale, realizzando il primo esempio di totale decarbonizzazione del trasporto pubblico locale. L’auspicio è che questa nostra esperienza diventi un termine di paragone e un modello da replicare anche in altre zone d’Italia». (VV)

Leggi anche...
TERRITORIO

Il Governo ha lanciato un piano nazionale per il triennio 2019-2021 per la messa in sicurezza

Best practice

Comune e Guardia di Finanza alleati per maggiori controlli sull’assegnazione di alloggi di Erp

RICONOSCIMENTI

Un progetto itinerante di Gruppo CAP e Milano Film Festival in collaborazione con Lifegate.

ROBERT BOSCH SPA

Utensili da giardinaggio professionali a batteria: le stesse prestazioni degli utensili a scoppio, con rumorosita' dimezzata.

La prima serie di utensili a batteria concepiti per le esigenze dei professionisti: Rasaerba, Decespugliatore, Soffiatore da Giardino, Tagliasiepi. Prestazioni e durata: Una batteria ad alta capacità per prestazioni di livello superiore. Carica rapida: Consente un utilizzo prolungato. Resistente alle intemperie: Per l'impiego in tutte le condizioni meteo.

Studio Cavaggioni

Studio Cavaggioni, supporto nella gestione dei servizi

Lo Studio fornisce agli Enti il supporto nella gestione operativa dei servizi, offrendo consulenza e individuando nuove opportunità di sviluppo

Iterchimica

Strada duratura,
sicura ed ecologica.
Dalla progettazione al cantiere.

Iterchimica è un’azienda italiana che da oltre 50 anni mette a punto prodotti hi-tech ed ecosostenibili per la realizzazione di pavimentazioni stradali con prestazioni ottimali e durevoli.

Grazie alla sua esperienza è diventata un’eccellenza del settore, fornendo i suoi prodotti a più di 90 paesi in tutto il mondo.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2021 - P.Iva 12790690155