SEZIONE: CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
INIZIATIVE

Salva la tua lingua locale: entro il 16 ottobre le candidature

12 Ottobre 2020
 

C'è tempo sino al 16 ottobre per presentare le candidature all’ottava edizione del premio letterario nazionale dedicato alle opere in dialetto o lingua autoctona “Salva la tua lingua locale”. Che quest'anno si arricchisce di una novità: oltre a prosa (edita e inedita), poesia (edita e inedita), teatro (inedito) e musica, si aggiunge l’introduzione di una nuova categoria, quella dedicata ai fumetti. Confermato anche il premio intitolato a Tullio De Mauro dedicato a lavori scientifici editi o inediti: saggi, tesi di laurea, studi su dialetti e/o lingue locali e dizionari; l’illustre linguista fino alla sua scomparsa ha ricoperto anche l’incarico di presidente onorario del concorso.


Come partecipare
I partecipanti dovranno far pervenire le opere entro il 16 ottobre 2020, secondo le indicazioni contenute nel bando. La proclamazione è in programma nel mese di dicembre a Roma nella Sala della Protomoteca del Campidoglio. Il premio “Salva la tua lingua locale” è istituito dall’Unione Nazionale delle Pro Loco (Unpli) e da Ali Autonomie Locali Italiane – Lazio (ALI Lazio) ed è organizzato in collaborazione con il Centro Internazionale Eugenio Montale e, per la sezione “Scuola, con l’Ong “Eip-Scuola Strumento di Pace”.
Sin dalla prima edizione del premio, inoltre, viene effettuata la registrazione audio e l’archiviazione di tutti gli elaborati inediti presentati; i contributi così entrano a far parte di “Memoria Immateriale” un canale youtube che costituisce l’inventario on line delle tradizioni italiane: un prezioso archivio, unico nel suo genere, voluto ed implementato dall’Unione Nazionale delle Pro Loco, accreditata dal 2012 presso l’UNESCO. Gli elaborati dei vincitori e dei finalisti delle singole categorie, infine, vengono raccolti ogni anno in un’apposita antologia che è disponibile anche in formato digitale sul sito del premio. (VV)

Leggi anche...

La Giunta regionale ha dato il via libera allo stanziamento di 450mila euro da destinare ad iniziative di valorizzazione rivolte a biblioteche e archivi.

Eventi

Dieci Comuni del Gallaratese, associazioni, scuole e altre realtà coinvolti nella manifestazione.

Ferpi PA, Comune e Provincia di Milano propongono, in collaborazione con ANCI Lombardia, martedì 29 maggio, alle ore 09.30 a Milano, il convegno "Comunicazione PA, il diritto non si taglia"

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2020 - P.Iva 12790690155