SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE - CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
Beni culturali

Archeologia e videogame

3 Settembre 2019
 

La tecnologia al servizio dei beni culturali passa anche attraverso il mondo dei videogame. L’esempio più eclatante è Father and Son, videogioco del Museo Archeologico Nazionale di Napoli.
 

Sviluppato in 2D, con grafiche dipinte a mano, il gioco racconta il viaggio di un figlio alla scoperta del padre archeologo e della sua attività, legata in buona parte ai tesori del Museo. Percorrendo le strade di Napoli, tuttavia, il protagonista Michael scopre anche i tesori della città e attraversa diverse epoche storiche dall’antica Roma, all’Egitto, passando per l’età borbonica fino alla Napoli di oggi. Per esempio, si verrà catapultati nel 79 d.C. a Pompei nelle ventiquattro ore che precedettero la devastante eruzione del Vesuvio, per poi ritornare nel presente presso le rovine della città romana, dove Michael, nella veste di turista, scatta una foto proprio sul luogo delle ultime ore di vita di una famiglia incontrata in precedenza.


Come illustra il sito del Museo i contenuti del videogioco sono stati ideati di concerto con il direttore del Museo Paolo Giulierini e con il prof. Ludovico Solima (Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”), che ha contribuito alla redazione del “Piano Strategico 2016-2019” del Museo, nel quale era stata già indicata l’esigenza di arrivare a nuovi pubblici attraverso la tecnologia e la rete, in una prospettiva di audience engagement, cioè di coinvolgimento attivo del visitatore.


Il gioco ha un sito ufficiale, una pagina Facebook e un profilo Twitter, ed è stato sviluppato sia per Apple che per Android. 

(SM)

Leggi anche...
Beni culturali

54 video RAI raccontano i siti italiani Patrimonio dell'Umanità

TERRITORIO

L'obiettivo del progetto è sviluppare una rete regionale connessa da sovra segnali fisici e digitali.

cultura

Dal 5 al 28 ottobre: quattro settimane dense di proposte

Bosch Energy and Building Solutions Italy S.r.l.

Bosch: nuova energia ai tuoi progetti

Bosch Energy and Building Solutions Italy è la Energy Service Company (ESCo) del Gruppo Bosch. Offre soluzioni energetiche integrate studiate per le specifiche esigenze: progettazione, realizzazione, gestione e finanziamento di impianti tecnologici. Un partner unico a cui affidarsi per risultati efficienti, reali e misurabili.

Bosch Security Systems S.p.A.

Informare, Sorprendere ed Ispirare. Le nuove soluzioni congressuali Bosch.

Sistemi congressuali completi di apparati microfonici, cablati, wireless o multimediali. Sistemi di votazione parlamentare e gestione dell’agenda del meeting. Integrazione con Magnetofono 2.0, software di verbalizzazione. Integrazione di telecamere HD per collegamento a sistemi di streaming. Traduzione simultanea fino ad oltre 32 lingue. Piattaforma OMNEO di condivisione dei canali audio (512 canali)

Kibernetes

ProgettoEnte - Area Contabile, la piattaforma per la contabilita' del Comune

Kibernetes ha sviluppato la piattaforma ProgettoEnte - Area Contabile: la soluzione integrata che comprende il Nuovo Ordinamento Contabile, l'Inventario e il Patrimonio, la Contabilità Economico-Patrimoniale e il Documento Unico di Programmazione. ProgettoEnte - Area Contabile è sviluppato nativamente sulla base del D.L. 118 ed integra tutte le novità normative, come la fatturazione elettronica e la Piattaforma di Certificazione dei Crediti.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2019 - P.Iva 12790690155