SEZIONE: AMBIENTE, ENERGIA
Iniziative

Animali domestici: tre Comuni promuovono un regolamento

9 Gennaio 2019
TEMI: Comuni
 

In tre Comuni della provincia di Cremona che gestiscono in via associata l'Ufficio Diritti Animali, Agnadello, Pandino e Rivolta d'Adda, è entrato in vigore il Regolamento Benessere Animale che ha fatto discutere cittadini e stampa a seguito dell'introduzione di precise regole sulla detenzione di animali (esclusi quelli da reddito).

Tra le direttive a cui dovranno sottostare i cittadini ha destato interesse il divieto di tenere i pesci rossi nelle bocce, che potranno trovar casa solo in acquari da minimo 30 litri, e quello che impedisce di ricoverare qualsiasi tipo di animali (uccelli compresi) in gabbie con il pavimento in rete.
Accanto a queste norme "innovative", altre hanno formalizzato la presa d'atto di regolamenti regionali o nazionali, come il divieto di taglio di orecchie, coda e corde vocali, di tatuare l'animale, di tenerlo alla catena o di trainarlo con mezzi di locomozione.
Con questa normativa i tre Comuni hanno abolito la presenza sul loro territorio dei collari a strozzo, hanno imposto che per poter possedere più di dieci animali domestici sarà obbligatorio fare una apposita comunicazione al Sindaco e hanno stabilito che il tempo massimo di permanenza sul balcone degli animali non può superare le due ore di seguito.

Per conoscere nel dettaglio il provvedimento sono disponibili la sintesi e il testo base qui scaricabili.
Per mettere a punto queste norme l'ufficio consortile dei tre Comuni ha lavorato due anni. Un traguardo importante per la salute e il benessere dei migliori amici dell'uomo. (LS)

Leggi anche...
Mobilità

Rimborso sull’acquisto di una bicicletta e un compenso a km per chi la utilizza per recarsi al lavoro e non solo

SOLUZIONI

A Cassano Magnago il primo cittadino sbeffeggia il colpevole su Facebook e gli rende la pariglia.

Ricerche

Ispra e Snpa hanno analizzato l’ambiente di 120 città e 14 aree metropolitane

Bosch Energy and Building Solutions Italy S.r.l.

Bosch: nuova energia ai tuoi progetti

Bosch Energy and Building Solutions Italy è la Energy Service Company (ESCo) del Gruppo Bosch. Offre soluzioni energetiche integrate studiate per le specifiche esigenze: progettazione, realizzazione, gestione e finanziamento di impianti tecnologici. Un partner unico a cui affidarsi per risultati efficienti, reali e misurabili.

ROBERT BOSCH SPA

Utensili da giardinaggio professionali a batteria: le stesse prestazioni degli utensili a scoppio, con rumorosita' dimezzata.

La prima serie di utensili a batteria concepiti per le esigenze dei professionisti: Rasaerba, Decespugliatore, Soffiatore da Giardino, Tagliasiepi. Prestazioni e durata: Una batteria ad alta capacità per prestazioni di livello superiore. Carica rapida: Consente un utilizzo prolungato. Resistente alle intemperie: Per l'impiego in tutte le condizioni meteo.

Studio Cavaggioni

Studio Cavaggioni, supporto nella gestione dei servizi

Lo Studio fornisce agli Enti il supporto nella gestione operativa dei servizi, offrendo consulenza e individuando nuove opportunità di sviluppo

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2019 - P.Iva 12790690155