SEZIONE: FINANZA E TRIBUTI
POLEMICHE

Bando periferie, è saltato il tavolo istituzionale

24 Settembre 2018
 

Ennesima, preoccupante svolta nella vicenda che vede Comuni e Governo opposti sul fronte dello sblocco dei fondi stanziati dal Bando Periferie: giovedì 20 settembre 2018 la delegazione Anci, composta dal presidente Antonio Decaro e dai vicepresidenti Filippo Nogarin e Roberto Pella, ha abbandonato i lavori della Conferenza Unificata dopo lo stop dei lavori sul bando periferie, già oggetto di scontro tra Enti locali e Governo a seguito del blocco delle risorse stabilito dal Milleproroghe. L’incontro doveva servire ad identificare il percorso attraverso il quale ripristinare i fondi dello Stato da destinare al finanziamento dei progetti.


L'impegno e i tempi fissati da Conte 
Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte si era impegnato, di fronte a 15 Sindaci appartenenti a tutti gli schieramenti politici, a predisporre un decreto che revocasse il blocco dei fondi entro una settimana
"La situazione è preoccupante per tutti quei Comuni che vedono sottrarsi i fondi, che consideravano già stanziati. – ha affermato Virginio Brivio, Presidente Anci Lombardia - "E’ importante trovare una soluzione, i Sindaci hanno preso impegni con i propri cittadini e in alcuni casi anche con aziende e progettisti e oggi si trovano nella situazione di non sapere come dare corso ai progetti previsti.
Auspichiamo quindi la possibilità di ristabilire al più presto il dialogo e di procedere in una direzione comune, come in precedenza annunciato, come lascia ben sperare l’ultima dichiarazione rilasciata da Palazzo Chigi, in data 21 settembre", conclude il Presidente di Anci Lombardia.

Leggi anche...
FINANZIAMENTI

Comuni, Province e Città Metropolitane possono investire sull'efficientamento energetico.

FINANZE

Secondo la Corte dei Conti dal 1989 al 2017 il 10 per cento dei Comuni italiani ha sfiorato la bancarotta.

RICERCHE

Nello studio Liuc e UBI Banca le quote di ricchezza non consumate e non investite, ripartite per comune.

Kibernetes

ProgettoEnte - Area Contabile, la piattaforma per la contabilita' del Comune

Kibernetes ha sviluppato la piattaforma ProgettoEnte - Area Contabile: la soluzione integrata che comprende il Nuovo Ordinamento Contabile, l'Inventario e il Patrimonio, la Contabilità Economico-Patrimoniale e il Documento Unico di Programmazione. ProgettoEnte - Area Contabile è sviluppato nativamente sulla base del D.L. 118 ed integra tutte le novità normative, come la fatturazione elettronica e la Piattaforma di Certificazione dei Crediti.

Studio Cavaggioni

Studio Cavaggioni, supporto nella gestione dei servizi

Lo Studio fornisce agli Enti il supporto nella gestione operativa dei servizi, offrendo consulenza e individuando nuove opportunità di sviluppo

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2019 - P.Iva 12790690155