SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - ISTITUZIONI, ASSOCIAZIONISMO E RIFORME
GESTIONE ASSOCIATA

Unioni di Comuni, da Regione oltre 5mln per migliorare i servizi

20 Agosto 2018
 

Regione Lombardia torna a sostenere le unioni di comuni: è stato previsto lo stanziamento come contributo ordinario per l’anno in corso di 5 milioni e 500mila euro, destinato alle 69 “Unioni di Comuni Lombarde” per un totale di 208 comuni associati. Tra questi, secondo la normativa regionale vigente, l’85% è un “piccolo comune”. “Grazie a questo provvedimento si conclude l’iter a favore delle ‘Unioni di Comuni Lombarde’, garantendo loro il contributo ordinario per la gestione associata di funzioni e servizi comunali per l’anno in corso", ha spiegato l’assessore regionale agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni Massimo Sertori. Che ha aggiunto: "Si tratta di un importante sostegno economico, che permetterà di migliorare i servizi pubblici già esistenti e avviarne di nuovi”.

La richiesta avanzata da 69 Unioni lombarde su 71
Per il 2018, le Unioni Lombarde che hanno chiesto il contributo sono 69 sulle 71 iscritte al Registro ufficiale, un numero pari a quello dello scorso anno. “Rispetto allo scorso anno Regione Lombardia non solo ha confermato l’impegno nei confronti degli Enti locali, ma ha incrementato di 500 mila euro lo stanziamento ordinario – ha sottolineato Sertori -, con l’intento di evitare un’eccessiva riduzione del contributo da destinare a ogni singola realtà associativa”. (VV)
 

(Nella foto, il Comune di Onore che con Rovetta, Songavazzo, Castione della Presolana, Cerete e Fino del Monte forma l'Unione Comuni della Presolana)

Leggi anche...
Edilizia scolastica

Entro il 31 gennaio 2016 i Comuni devono affidare gli incarichi per le indagini diagnostiche.

Inquinamento dell'aria

Alla lettera di Legambiente si aggiunge l’esortazione del presidente Roberto Scanagatti

Fusioni

Via libera per due nuovi Comuni nel bergamasco e nel mantovano

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155