SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
INNOVAZIONE

A Milano prende il via la firma digitale nella PA

2 Maggio 2017
 

Comincia da Milano l'attivazione in Italia del servizio firma digitale in una Pubblica Amministrazione: la Camera di Commercio ha promosso un progetto innovativo che consente ai cittadini, da gennaio 2017, di poter firmare digitalmente collegandosi via webcam con gli uffici, da casa o da dove si vuole. Saltando così le code allo sportello. Al momento, sono già 145 le firme digitali depositate.

Come funziona il procedimento
Per attivare la firma digitale, ci si collega al portale web dell'ente camerale e si sceglie il dispositivo di firma (token usb o smart card). Il pagamento del dispositivo, se richiesto, si effettua online e si fissa un appuntamento per completare l'iter burocratico dal proprio Pc. Il dispositivo per la firma digitale sarà consegnato a casa da un corriere in pochi giorni, diventando immediatamente utilizzabile. (VV)

Leggi anche...
Tecnologie

Regione Lombardia raccoglie il testimone di un progetto dalle grandi potenzialità.

Innovazione

Per l'Assessora Cocco sono così a disposizione "sportelli di quartiere"

Tecnologie

Grazie alla nuova rete di fibra ottica si aprono nuovi scenari per il Comune e i cittadini

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155