SEZIONE: AMBIENTE, ENERGIA
PREVENZIONE

Rifiuti a bordo strada: ora scattano le telecamere

13 Marzo 2017
 

Sono un centinaio le telecamere intelligenti che, su richiesta dei sindaci della zona, verranno installate lungo le tangenziali e le statali della zona a Sud di Milano: l'obiettivo è identificare i tanti, troppi, che hanno il vizio di scaricare detriti e rifiuti sul ciglio, allontanandosi impuniti. L’annuncio è stato fatto venerdì 10 marzo a Palazzo Isimbardi dal vicesindaco metropolitano Arianna Censi, con il consigliere metropolitano Giorgio Mantoan, durante il vertice con i sindaci del Sudmilano. Erano presenti i primi cittadini di Tribiano, Paullo, Peschiera, Settala e Pantigliate, ma anche Mediglia, San Donato e Segrate con vice sindaco e assessori.
L'installazione di questa forma di controllo si è resa necessaria a fronte dei numeri impressionanti della raccolta di rifiuti: in tre mesi sono state raccolte 12 tonnellate di rifiuti, 35 in tutta la provincia, il 50 per cento sulla Paullese. La pulizia, tout court, non basta: è garantita periodicamente sulla Paullese, ma visti gli enormi cumuli di rifiuti che si formano immediatamente dopo la sensazione nell’immaginario collettivo è che manchino le “bonifiche”. «Si pensi che i

 

Le possibili sinergie
Secondo quanto riportato da Il Cittadino di Lodi, il consigliere metropolitano Giorgio Mantoan ha commentato: “Si potranno sviluppare alcune sinergie strategiche per la zona, grazie alla collaborazione di tutti i Comuni coinvolti”. Alcuni, ad esempio, hanno messo a disposizione le loro piazzole ecologiche per la raccolta e si sono messi al lavoro per fare la propria parte. "Ci sono state anche aperture, ad esempio circa la possibilità da parte delle polizie locali di emettere sanzioni su strade provinciali – ha dichiarato l’assessore di San Donato Andrea Battocchio -. Aumenterebbe in questo modo il controllo. I Comuni sono disponibili a firmare un protocollo d’intesa che vada in questo senso". "Noi abbiamo reclamato un intervento per combattere il degrado, perché da soli non ce la facciamo – commentano il sindaco di Tribiano Franco Lucente e il vice di Mediglia Gianni Fabiano -. L’entrata in funzione della piattaforma ecologica a Vigliano di Mediglia certamente rappresenterà un buon passo avanti, ma non sarà la panacea di tutti i mali perché la Paullese si allunga per chilometri e deve essere controllata".

 

(VV)

Leggi anche...
INQUINAMENTO

Bresso, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cormano, Cusano Milanino e Sesto San Giovanni si adeguano alle misure di Regione Lombardia e Anci.

SVILUPPO SOSTENIBILE

Il progetto H2GO - in cammino per l'acqua vuole mobilitare il territorio il prossimo 20 giugno.

Il Conto Energia per il 2011 e le Linee Guida che riguardano l'Autorizzazione Unica per la realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Edison

Costruiamo insieme un futuro di energia sostenibile

EDISON vuole essere interlocutore e partner delle realtà locali e dei loro stakeholder, per trovare risposte e soluzioni concrete ai bisogni che esprimono.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155