SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Innovazione

Wi-fi gratuito e diffuso negli spazi pubblici: contributi europei

5 Dicembre 2017
 

Un'iniziativa che potrebbe cambiare le città e migliorare la vita di cittadini, turisti e visitatori è quella cche la Commissione europea ha lanciato attraverso il progetto WiFI4EU, che si propone di diffondere le connessioni wi-fi gratuite negli spazi pubblici quali parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, musei e centri sanitari in tutta l'Europa.
L'iniziativa potrà contare su un bilancio di 120 milioni di euro tra il 2017 e il 2019 e favorirà l’installazione di dispositivi per il wi-fi all’avanguardia nei centri della vita comunitaria.

L'azione sarà realizzata in modo equilibrato dal punto di vista geografico, in modo che sia i residenti che i visitatori di migliaia di comunità locali in tutta l'UE possano beneficiare di connessioni ad alta velocità, e questo in un numero di comunità locali compreso fra 6000 e 8000 entro il 2020.
WiFi4EU sarà aperta agli organismi del settore pubblico, come. municipi, biblioteche e centri sanitari e finanzierà l’attrezzatura e i costi di installazione (punti di accesso a Internet), mentre l’organismo beneficiario pagherà per la connettività (abbonamento a Internet) e la manutenzione delle attrezzature per almeno 3 anni. Le autorità locali saranno incoraggiate a sviluppare e promuovere i propri servizi digitali in settori quali l’amministrazione online, la telemedicina e il turismo elettronico con un'apposita app.

WiFi4EU sarà accessibile mediante procedure semplici e non burocratiche, quali domande online, pagamenti effettuati con buoni e requisiti di controllo leggeri.
I progetti saranno selezionati in base all'ordine di presentazione. I promori dei progetti che chiedono di partecipare all'iniziativa dovrebbero proporre di attrezzare le zone in cui non esiste ancora un hotspot wi-fi pubblico o privato gratuito con caratteristiche simili.

Il primo invito a presentare proposte dovrebbe essere pubblicato verso la fine del 2017 o all’inizio del 2018.
Informazioni online.

Leggi anche...
CRESCITA

Una riflessione di Anci sulle misure di accompagnamento per i Comuni, che altrimenti rischiano l'impasse.

L'Esperto

Gli spunti più rilevanti del capitolo 12 del Piano triennale per l’informatica nella PA 2017-2019

Smart city

Milano per il terzo anno occupa il primo posto, mentre sale dal diciottesimo al decimo Bergamo

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155