SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
Nuove povertà

La lotta di due Sindaci contro l’indigenza

28 Settembre 2016
 

L’indigenza si manifesta in diverse misure: ci sono cittadini che hanno perso tutto e si ritrovano a mendicare, altri che, pur avendo un introito, spesso saltuario, vivono in condizioni misere. Le amministrazioni locali sono in prima linea per cercare di risolvere questi problemi. Vi presentiamo due soluzioni, una italiana e una dall’altra parte dell’Oceano.

A Sarno (Salerno) Sindaco e giunta hanno rinunciato ai loro stipendi per metterli a disposizione di coloro che vivono in situazioni di grave indigenza. Spiega il Sindaco Giuseppe Canfora: "Si tratta di una misura per aiutare le persone disagiate a basso reddito a inserirsi nel mondo del lavoro. La partecipazione alle borse lavoro, sarà possibile grazie all’utilizzo dei soldi risparmiati con gli stipendi del sindaco e della giunta comunale. Si realizza così un’esperienza lavorativa e formativa capace di supportare i borsisti a inserirsi nel mercato del lavoro. La borsa lavoro diviene, quindi, uno strumento per contrastare il disagio economico e sociale di tante persone che vivono in una situazione di grave indigenza. Stiamo cercando con determinazione di uscire da una pura logica di assistenzialismo".

Ad Albuquerque, nello stato americano del New Mexico, il Sindaco Richard Berry ha avviato un anno fa il programma There’s a Better Way, grazie al quale i mendicanti della città vengono assunti per lavori giornalieri in cui si occupano del decoro pubblico. “Il programma” riporta il Washington Post, “ è svolto in collaborazione con un’organizzazione non-profit locale che si occupa di senzatetto e mette a disposizione un furgone che gira la città in cerca dei mendicanti interessati a lavorare. La paga è di 9 dollari all’ora, più del salario minimo, e ai mendicanti viene fornito il pranzo. Alla fine del turno di lavoro viene offerto un posto dove passare la notte, a seconda della necessità. A meno di un anno dal suo inizio, il programma ha fornito 932 lavori, in cui sono stati raccolti 31.570 chili di rifiuti e erbacce da 196 isolati di Albuquerque. Oltre 100 persone, inoltre, hanno trovato un’occupazione fissa” (Tratto da Il Post dove potete trovare l’articolo completo). 

Invitiamo i lettori a segnalarci altre iniziative simili all'indirizzo
redazione@strategieamministrative.it . (SM)

Leggi anche...
da ANCI LOMBARDIA
Bandi

Con delibera regionale la Lombardia invita i giovani a presentare brevi video sui temi dell'Agenda 2030

Le risorse del Fondo per il credito per i nuovi nati disponibili alla data del 1 gennaio 2014 confluiranno in un Fondo per i nuovi nati istituito, nell’occasione, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

SOCIETA'

Dal 2007 un aumento del 129% delle persone in condizioni di indigenza assoluta in Italia.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155