SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
EVENTO

A Bergamo in 18mila per la cena a sostegno di Amatrice

1 Settembre 2016
 

Dovevano essere 5mila, nelle previsioni del Comune. E invece, alla fine, sono state circa 18mila le persone che il 31 agosto hanno partecipato alla cena benefica all’amatriciana a Bergamo, per raccogliere fondi da devolvere alle popolazioni colpite dal terremoto in centro Italia. Code lunghissime alle casse e tempi inevitabilmente contingentati, ma alla fine tutti sono stati serviti e hanno potuto fare la loro parte nel sostegno alle popolazioni così duramente provate dal sisma del 24 agosto. Il prezzo fissato per l’#amatricianasolidale è stato di 10 euro per gli adulti e di 5 euro per i bambini.

 

Già raccolti con i musei aperti quasi 4mila euro
Il ricavato sarà interamente versato sul conto corrente che il Comune di Bergamo ha aperto presso Ubi Banca, su cui sono stati versati anche gli incassi di domenica 28 di tutti i musei della città (4mila euro) e il contributo, pari al 10% del loro compenso del mese di agosto, che i componenti della Giunta di Bergamo hanno deciso di destinare alle vittime del terremoto.

 

Sette turni da mezz'ora l'uno: raccolti 172.069,54 mila euro
Sono stati organizzati sette turni di mezz’ora l’uno, dalle 19:30 fino a fine cena. L’iniziativa, che si è svolta in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi e con il patrocinio di SlowFood ha raccolto molte adesioni: tante aziende hanno messo a disposizione, gratuitamente, le materie prime, le stoviglie e le attrezzature da cucina, i tavoli, le sedie per la serata. E tantissimi sono stati i volontari, a partire dal personale di VisitBergamo e dagli Alpini della sezione di Bergamo.

(VV)

 

Leggi anche...
Welfare

Sarà possibile contare su un operatore qualificato per il bagno assistito

TUTELA

Il cofinanziamento regionale (massimo 80%) va da cinquemila a diecimila euro.

ISTRUZIONE

Il sindaco Astuti: Cittadini responsabili devono godere di autonomia sin da piccoli.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155