SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'
LEGALITA'

Gioco d'azzardo: anziani sempre più colpiti

9 Giugno 2016
 

Sempre più anziani in Lombardia sono vittime del gioco d’azzardo: lo denuncia l’Associazione And – Azzardo e Nuove Dipendenze, secondo cui da gennaio 2016, si sono rivolte allo sportello gioco d’azzardo problematico sempre più over 65, o i loro familiari, preoccupati per la vulnerabilità dei parenti coinvolti. A generare il problema, le nuove dinamiche sociali che vedono gli anziani sempre più soli e senza luoghi di socializzazione sicuri: una volta in pensione, si ritrovano a sostare a lungo in luoghi - bar e tabaccherie - in cui, dopo il caffè, è facile accedere alle macchinette, acquistare un gratta e vinci o giocare al Lotto. Miraggio di un guadagno facile, questi azzardi finiscono a volte con l'erodere tutta la pensione, che a volte è già risicata.

 

Tanti centri di supporto sul territorio

Per risolvere questa emergenza sociale, le famiglie, anche quelle di persone anziane, possono riferirsi sul territorio alle sedi di Cassano Magnago, Albizzate e Lonate Pozzolo, ma anche nei nuovi punti di contatto Morazzone, Gallarate, Gorla Maggiore, Ispra, Taino, Vergiate, Casorate Sempione, Cardano al Campo e Somma Lombardo, tutti Comuni aderenti con Buguggiate (Ente Capofila) al progetto “CoordinANDoci contro l’overdose da Gioco d’Azzardo”.

 

Assistenza legale gratuita

Lo sportello è rivolto ai giocatori eccessivi e/o ai loro familiari che lì trovano personale psico-socio- legale esperto e offre prestazioni legali gratuite finalizzate alla tutela e all’analisi e ricostruzione del debito familiare. Allo sportello si possono riferire anche gli Operatori Sociali Comunali e del Privato Sociale dei Distretti di Gallarate, Azzate, Sesto Calende, Somma Lombardo e Valle Olona.

 

(VV)

Leggi anche...
Comuni

Brivio: "opposizione per via giuridica e non tramite trasgressione obblighi di legge"

FEMMINICIDI

Il presidente di Anci invita tutti a partecipare alle iniziative organizzate nei diversi territori il 25 novembre.

SICUREZZA

L'annuncio dell'assessore Bordonali: chi ha adempiuto avrà corsia preferenziale nei bandi regionali.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155