SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA' - ISTRUZIONE
Scuola

A Voghera gli studenti monitorano il gioco d'azzardo

23 Marzo 2016
 

Il sistema scolastico fa un passo avanti nella battaglia contro il gioco d'azzardo patologico.
Se in questi anni gli istituti erano stati protagonisti di percorsi formativi per la sensibilizzazione contro i danni della dipendenza da slot machine, oggi ci troviamo di fronte ad un nuovo scenario e la scuola ha un ruolo di primo piano nella definizione delle strategie per arginare "il male" da gioco.
E' il caso delle scuole superiori per ragionieri e geometri Maserati e Baratta di Voghera, che impegneranno 160 studenti delle classi quarte nell'ispezione delle vie cittadine al fine di mappare le zone in cui il gioco d'azzardo spopola.
L'iniziativa è realizzata con il sostegno dell'associazione Libera, e rappresenta l'occasione per sottoporre agli esercenti dei locali che ospitano le slot machines un questionario utile a delineare le caratteristiche del gioco d'azzardo in Città.

Voghera e il record di sale aperte
La scelta di Voghera come centro dove rilevare i dati non è del tutto casuale. Nel 2015, infatti, la città ha conquistato, secondo i dati del movimento NoSlot, il titolo di comune pavese con il maggior numero di sale attive: un punto slot ogni 372 abitanti
Non diversa è la situazione nella provincia di Pavia, dove esistono 912 attività commerciali nelle quali è possibile giocare d'azzardo. Di questi, 126 hanno sede a Pavia e 96 a Vigevano. (LS)

(Nella fotografia slot machines all'aeroporto di Las Vegas)

Leggi anche...
IMMIGRAZIONE

Il presidente di Anci ad Alfano: "Una distribuzione più diffusa e sindaci non semplici destinatari dei provvedimenti delle prefetture".

Sanità

L’indagine del Censis segnala la necessità di investire su formazione e ridurre le distanze tra le regioni

STATISTICHE

Sono oltre 25mila ospitati in 136 diocesi, di tutte le confessioni. Bene anche l'accoglienza diffusa.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155