SEZIONE: ISTRUZIONE - AMBIENTE, ENERGIA - CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
Eventi

Da marzo a luglio la rassegna Terra Arte e Radici

15 Marzo 2016
 

Si apre il 19 marzo, con un evento dedicato ai giovani sulle istituzioni e le procedure legislative europee, la XVI edizione della rassegna  “Terra Arte e Radici 2016″ il cui tema è, quest’anno,  “Squilibri, nuovi equilibri”.
Un festival diffuso che prevede 4 giornate di apertura (3 e 10 aprile, 8 e 15 maggio), 33 date fra il 19 marzo e il 23 luglio, 15 siti con visite guidate gratuite, 8 mostre, una decina tra performance teatrali e concerti. Coinvolti in questa ottantina di eventi 10 Comuni del Gallaratese.
La rassegna, coordinata dall’Associazione culturale Aleph e con l’amministrazione di Cardano al Campo come capofila, vede la partecipazione anche dei Licei di Gallarate, del museo MA*GA e del Sistema Bibliotecario Consortile “Antonio Panizzi”. A questi si aggiungono la collaborazione con l’Ufficio di Informazione a Milano del Parlamento Europeo e con la Commissione europea, attraverso la sua Rappresentanza a Milano, e i patrocini della Regione Lombardia e della Provincia di Varese.
Da segnalare fra i molteplici eventi quello dedicato alla mobilità sostenibile e la settimana anti-spreco.

Mobilità sostenibile
In quest’ambito le iniziative e le proposte sono numerose. In ordine cronologico segnaliamo:
- 25 aprile, Cardano al Campo:  Biciclettata Resistente- le storie del passato per gli equilibri del futuro;
- 8 maggio, Arsago, Casorate Sempione e Cardano al Campo: nei boschi dei tre Comuni la manifestazione Bimbimbici 2016;
- 15 maggio, Somma Lombardo: passeggiata ecologica per tutti, In Cammino per la città;
- 22 maggio, da Ferno a Cardano al Campo: Pedalarmangiando, alimentazione e mobilità sostenibile;
- 23 maggio, Casorate Sempione:  Spartan Race.

Settimana anti-spreco
Si svolgerà dal 18 al 24 aprile e intende promuovere comportamenti e consumi responsabili: saranno coinvolte le scuole primarie e secondarie di I e II grado nei Comuni di Albizzate, Arsago Seprio, Besnate, Cardano al Campo, Casorate Sempione, Cavaria con Premezzo, Gallarate, Somma Lombardo.
Quest’anno, inoltre, prende il via il progetto Patto Cibo Sicuro, ideato da Associazione Aleph e Licei di Gallarate in collaborazione con Alessandra Zambelli. Il progetto, cui aderiscono numerosi esercenti del settore alimentare e della ristorazione, mira a creare un’alleanza virtuosa tra acquirenti e venditori per la scelta e il consumo consapevole di un cibo sicuro, sano, buono e sostenibile per l’ambiente e per il contesto sociale in cui viene prodotto.
(Nella foto, il municipio di Cardano al Campo, Comune capofila della rassegna)

(SM)

Leggi anche...
Beni culturali

I principi di qualità degli interventi contenuti in un documento dell’Unione Europea e Icomos

Beni culturali

Cittadini e turisti possono ammirare il grande affresco della Sala delle Asse nel Castello Sforzesco

Beni culturali

Quattro anni di restauro e la collaborazione fra istituzioni hanno restituito un tesoro del Liberty

Studio Cavaggioni

Studio Cavaggioni, supporto nella gestione dei servizi

Lo Studio fornisce agli Enti il supporto nella gestione operativa dei servizi, offrendo consulenza e individuando nuove opportunità di sviluppo

TMC PUBBLICITA'

Restauro beni culturali: sponsorizzazione a costo zero per i Comuni

Stimolare i Comuni ad incrementare i rapporti con le concessionarie di pubblicità per procedere al restauro dei beni culturali di proprietà pubblica mediante contratti di sponsorizzazione a costo zero per i Comuni stessi.

ARCA

Global Service, gestione del patrimonio pubblico e privato

Una formula contrattuale relativa a servizi multidisciplinari per gestire ed erogare le attività di gestione con piena responsabilità sul raggiungimento dei risultati richiesti (UNI 10685).

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2019 - P.Iva 12790690155