SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI - FINANZA E TRIBUTI
EMERGENZE

Desio, il Comune in soccorso di inquilini in difficoltà

26 Febbraio 2016
 

Aiutare gli inquilini ad avere un canone di affitto più sostenibile e, allo stesso tempo, favorire i locatari perché possano avere la certezza della riscossione e la possibilità non avere più appartamenti sfitti. Con questo obiettivo il comune di Desio (MB) ha deciso di indire due bandi destinati alla "mobilità nel settore della locazione: il progetto, finanziato per 91 mila euro da Regione Lombardia, rappresenta un aiuto per gli inquilini già morosi o in procinto di diventarlo, che possono accordarsi con il proprietario dell'appartamento per il passaggio al canone concordato. Sistema applicabile anche agli appartamenti sfitti che, in questo modo, possono risultare più facili da affittare a terzi.

 

L'ammontare dei contributi

Il locatario può chiedere contributi economici per morosità dell'inquilino maturata in situazione di libero mercato o costituzione di un fondo di garanzia in caso di canone concordato: sarà garantito per un anno se l'inquilino ha un Isee fino a 10 mila euro o per 6 mesi per un Isee fino a 20 mila euro. L'inquilino, invece, ottiene un contributo per la copertura delle spese di accesso alla locazione (fino a un massimo di 500 euro), la copertura del deposito cauzionale fino a tre mensilità, l'integrazione del canone di locazione per un anno: 250 euro mensili con Isee fino a 6 mila euro, 200 mensili con Isee fino a 10 mila euro, 150 mensili con Isee fino a 14 mila euro e 100 mensili con Isee fino a 20 mila euro.

 

Locatari e inquilini, per maggiori informazioni, possono recarsi in municipio o consultare il sito del Comune di Desio. I bandi partono l'1 marzo 2016.

 

(VV)

Leggi anche...
OPPORTUNITA'

Ai giovani desiderosi di cambiare vita si chiede la cura delle mandrie e dei terreni su cui pascolano.

All’Azienda regionale fanno capo 12 articolazioni aziendali territoriali, 4 sale operative regionali e 5 basi elisoccorso.

RICONOSCIMENTI

Riconosciuto in particolare il valore dei progetti sviluppati dalla biblioteca comunale

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155