SEZIONE: LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA
Edilizia sportiva

Contributi a fondo perduto per gli impianti sportivi

25 Febbraio 2016
 

Scade il 25 marzo il bando 2015 della Regione Lombardia (D.d.s. n. 70 del 12 gennaio 2016, pubblicato sul BURL n. 2 Serie Ordinaria del 15 gennaio 2016), per l’assegnazione di contributi regionali in conto capitale per la realizzazione e la riqualificazione di impianti sportivi di proprietà pubblica. Possono accedere ai contributi Province, Comuni e Città Metropolitane, Comunità Montane e Unione di Comuni.
La dotazione finanziaria di oltre 4,5 milioni di euro è finalizzata a sostenere investimenti finalizzati alla realizzazione di nuovi impianti sportivi e riqualificazione di impianti sportivi esistenti.
Il contributo regionale a fondo perduto, nella misura del 50% delle spese ammissibili, potrà essere assegnato:
• a partire da un minimo di euro 50.000,00 (spesa ammissibile minima di euro 100.000,00);
• fino ad un massimo di euro 250.000,00 (spesa ammissibile pari o superiore a euro 500.000,00).
Le domande che saranno inserite in graduatoria potranno inoltre ottenere un finanziamento a tasso agevolato da parte dell’Istituto per il Credito Sportivo per la copertura finanziaria della restante parte del costo del progetto.
Le richieste di contributo potranno essere presentate esclusivamente tramite l’applicativo informatico SiAge e, ai fini del rispetto del termine, farà fede la data e l’ora di invio telematico della domanda per la protocollazione.
Il bando è di tipo comparativo con graduatoria finale e le domande pervenute saranno valutate mediante l’attribuzione di punteggi sulla base di criteri di priorità programmatica e di qualità progettuale.

Tutte le informazioni, i documenti e i referenti sul sito della Regione.

Leggi anche...
ENERGIA

Il finanziamento totale per gli edifici pubblici ammonta a 11.087.787 euro per 55 beneficiari.

INNOVAZIONE

Aree dismesse o degradate della città da riqualificare con attenzione a sostenibilità ed efficienza energetica.

BANDO PERIFERIE

La posizione del presidente di Anci sul blocco dei finanziamenti stanziati per le periferie è chiara: risolvere al più presto lo stallo.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155