SEZIONE: LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA - WELFARE E POLITICHE GIOVANILI - ISTITUZIONI, ASSOCIAZIONISMO E RIFORME
OPPORTUNITA'

Milano, il Comune mette al bando la Fabbrica del Vapore

21 Febbraio 2016
 

Palazzo Marino ha deciso di mettere a bando i 5mila metri quadri della fabbrica del vapore, per associazioni, start-up e imprese disposte a progettare una nuova forma di aggregazione e di produzione culturale. Si tratta di 15 spazi di varie metrature con cui l'amministrazione vuole rendere la Fabbrica un punto di riferimento nell'ambito delle arti visive (pittura, scultura, fotografia, scenografia, scenotecnica, costumistica, illuminotecnica), performative (teatro, arti circensi, danza, musica), audiovisivo-multimediali (cinema, tv, documentario, videoreporter, radio, multimedia, fonica), di promozione e diffusione della cultura (editoria, comunicazione) e per la realizzazione di un archivio-biblioteca aperto al pubblico.

 

Il coordinamento alla Fondazione Scuole Civiche

A svolgere il ruolo di coordinamento artistico del progetto complessivo di Fabbrica del Vapore per conto del Comune sarà la Fondazione Scuole Civiche di Milano. "Per la Fabbrica si apre ora una nuova stagione, dopo la naturale scadenza delle concessioni originate da un bando del 2000", ha spiegato l'assessora allo Sport e Tempo libero Chiara Bisconti. Che ha dato anche alcuni dettagli: "Il bando che proponiamo alla città è aperto a tutti. Allarghiamo l'offerta mettendo a disposizione anche spazi nuovi e completamente ristrutturati, per chi c'è già e per tutti coloro che vorranno partecipare. Vogliamo che diventi un punto di riferimento cittadino per la creatività, il talento e l'innovazione culturale ma anche e soprattutto un luogo sempre più bello, più vivace, più vissuto e partecipato".

Circa metà degli spazi saranno riservati a soggetti con comprovata esperienza di successo. Per i restanti spazi, potranno partecipare anche soggetti senza esperienza e gruppi informali, a patto che si costituiscano in associazione.

 

(VV)

Leggi anche...
RICERCHE

Una ricerca SWG rivela che per 8 italiani su 10 i primi cittadini non hanno sufficiente libertà di movimento.

Anci Lombardia dà la possibilità a 482 giovani, tra i 18 anni compiuti e i 29 anni, di svolgere il servizio civile in circa 160 comuni della Lombardia

Comuni

Programmi e informazioni disponibili online

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Edison

Costruiamo insieme un futuro di energia sostenibile

EDISON vuole essere interlocutore e partner delle realtà locali e dei loro stakeholder, per trovare risposte e soluzioni concrete ai bisogni che esprimono.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155