SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
GIOVANI

Servizio Civile Nazionale: un bando per 50 volontari

17 Febbraio 2016
 

Sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù è stato pubblicato il bando per la selezione di 50 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale per l’attuazione del progetto europeo IVO4ALL, da realizzarsi nei Paesi dell’Unione Europea.
I criteri di selezione dei volontari prevedono l’attribuzione di un punteggio in presenza di alcune condizioni, non richieste obbligatoriamente, relative a: residenza in alcune Regioni d’Italia, livello di reddito e iscrizione al programma Garanzia Giovani (la documentazione da poter presentare è indicata nell’Allegato 7 al bando relativo ai “criteri di selezione”).

 


Durata e modalità di svolgimento

La durata del servizio è di 6 mesi, di cui 4 mesi all’estero e 2 mesi in Italia. Il periodo di servizio civile svolto in Italia prevede un periodo di formazione pre-partenza che comprende un corso di lingua straniera (Inglese, Francese, Spagnolo, Portoghese a seconda del Paese dove si realizza il progetto)  della durata di tre settimane che si svolgerà a Roma, un periodo di formazione generale e specifica da effettuare presso l’ente titolare del progetto prescelto. Terminato il servizio civile all’estero è previsto un periodo di circa 15 giorni in Italia, durante il quale sarà effettuato il debriefing dell’esperienza svolta.
Ai volontari viene riconosciuto un Assegno mensile di 433,80 euro oltre ad un'indennità di 15 euro per ogni giorno di effettiva permanenza all'estero. I volontari hanno diritto al vitto e all'alloggio durante il periodo di permanenza all'estero e durante il periodo di formazione linguistica in Italia. 
Dalla pubblicazione del presente bando sul sito del Dipartimento, gli enti pubblicano sulla Home Page dei propri siti internet la scheda contenente gli elementi essenziali del progetto approvato, ovvero l’intero elaborato progettuale.
La domanda di ammissione e la relativa documentazione va presentata all'ente che realizza il progetto prescelto, entro le ore 14.00 del 9 marzo 2016.
 

Tutte le informazioni e il testo del bando sono reperibili a questo link.

(VV)

Leggi anche...
WELFARE

A Brescia il terzo incontro organizzato da ANCI Lombardia per una città a misura di bambino.

nidi gratis

Le domande potranno essere presentate dal 23 settembre al 25 ottobre

ISPIRAZIONI

In una struttura messa a disposizione dal Comune, laboratori creativi e iniziative di formazione.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2023 - P.Iva 12790690155