SEZIONE: CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
Cultura

Dall'8 ottobre a Lodi torna il Festival della fotografia etica

4 Ottobre 2016
 

A partire dal prossimo week end, e per tutto il mese di ottobre, Lodi torna a ospitare il Festival della Fotografia Etica giunto alla sua settima edizione.
L'evento internazionale intende approfondire contenuti di grande rilevanza etica attraverso un ricco programma di mostre di fotoreporter di livello internazionale e l’organizzazione di dibattiti, incontri, workshop, letture portfolio, videoproiezioni e numerosi altri eventi che vogliono indagare la relazione tra etica, comunicazione e fotografia.
Una manifestazione che vuole promuovere la fotografia come strumento di conoscenza e approfondimento con modalità e declinazioni differenti.
Il Festival della Fotografia Etica è un evento organizzato dal Gruppo Fotografico Progetto Immagine con il contributo del Comune di Lodi, ed è patrocinato dalla Provincia di Lodi e da Anci Lombardia.

Le proposte della settima edizione
Centro dell'edizione 2016 sarà  lo spazio "Le vite degli altri", che ospiterà quattro esposizioni di stampo antropologico, realizzate da altrettanti fotografi, che alzano il sipario sulla quotidianità e le tradizioni di quelle popolazioni che vivono ai confini estremi del mondo, dal punto di vista sia geografico sia culturale.
Il percorso "Il male del secolo" accoglierà invece tre mostre che proporranno dei lavori commissionati da Unicef Libano, Survival International Italia e Greenpeace Germania a importanti fotografi internazionali. 
Queste esposizioni e le altre saranno allestite come sempre nelle sedi più prestigiose del centro storico di Lodi, mentre le serate e i dibattiti saranno ospitati presso la Biblioteca Comunale della città. 

La fotografia, l'autore, la storia
In questa pagina pubblichiamo un'immagine di Elena Chernyshova, che racconta una della particolarità di Norilsk, città della Siberia settentrionale, caratterizzata dalla mancanza di spazi verdi dove si possa evadere. Per trovare spazi naturali gli abitanti di Norilsk possono prendere un autobus e viaggiare per 30 chilometri e in seguito camminare per un po’ di tempo prima di essere immersi nel verde. A causa della mancanza di tempo, le persone godono del sole e del caldo stando in città. In estate le temperature possono raggiungere i 25°. Il lago Dolgoe si trova ai bordi dell'abitato e lo separa dall’area industriale. Durante la progettazione della città, gli architetti si erano immaginati un grande parco e un’area ricreativa lungo il lago. Tuttavia quest’area non è ancora stata sviluppata. La popolazione utilizza questi spazi nel tempo libero come meglio può. Le attività sono picnic, grigliate, tintarella e nuoto.

Come partecipare
Per accedere alle esposizioni, assistere ai dibattiti e partecipare agli incontri e a tutti gli altri eventi in programma, basterà acquistare il Braccialetto Arancione della Fotografia, una all inclusive della cultura con validità di un mese.
nformazioni sul sito www.festivaldellafotografiaetica.it (LS)

Leggi anche...
CURIOSITA'

Cinexellum si rivolge ai cittadini tra 7 e 99 anni. Tra storia e reperti antichi si va alla scoperta della città.

Attivata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali la nuova Direttiva sul decoro finalizzata a rafforzare le misure di tutela nelle aree pubbliche di particolare valore archeologico, storico, artistico, architettonico e paesaggistico.

EVENTI

Un ricco calendario di eventi da marzo a settembre per ripercorrere la storia del capoluogo.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155