SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'
SICUREZZA

Anci sensibilizza i Comuni sul controllo dei fuochi d'artificio

22 Dicembre 2015
TEMI: Sicurezza
 

In una una nota ai comuni, in prossimità dei festeggiamenti natalizi e di fine anno, Anci ha deciso di sensibilizzare i Comuni sul tradizionale utilizzo di "artifizi da divertimento". Obiettivo della comunicazione è valutare l’opportunità che “eventuali divieti o limitazioni all’impiego degli stessi possano essere inseriti in un più complessivo approccio che scoraggi possibili orientamenti verso il mercato illegale”.

 

La necessità di rafforzare i controlli interforze

Nel ricordare come alcuni Comuni abbiano correttamente disciplinato la materia nei Regolamenti comunali, con un coinvolgimento diretto anche di rappresentanti delle aziende interessate, Anci ha sottolineato la necessità di intensificare i controlli, possibilmente interforze, sulla vendita di questi prodotti. La cronaca degli ultimi anni ha infatti evidenziato come i principali incidenti, in occasione dell’utilizzo improprio di botti, petardi e simili, sia fortemente legata ad una immissione e vendita illegale di tali prodotti, spesso di natura contraffatta.

L’Anci è in prima linea nel contrasto al fenomeno contraffattivo e il punto merita una particolare attenzione, in considerazione del grave pregiudizio che  per la salute dei cittadini.

Leggi anche...

Previsti 150 addetti in più, per garantire la sicurezza di passeggeri e personale. Già stanziati 6 milioni di euro per consentire ai rappresentanti delle forze dell'ordine di viaggiare gratis.

LEGALITA'

In Lombardia sono 97 gli immobili, per un valore di oltre 13 milioni di euro.

Sicurezza

La Regione mette a disposizione fondi per progetti relativi a strumenti tecnologici e parco auto

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155