SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'

Polizia e operatori locali per l’integrazione

10 Maggio 2014
TEMI: Sicurezza
 
Migliorare i livelli di gestione ed erogazione dei servizi dedicati all’utenza straniera tramite un’attività di aggiornamento di livello apicale e operativo. È questo l’obiettivo del progetto POL.INTEGRA: Polizia e Operatori Locali per l’INTEGRAzione”, presentato dalla DG Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, nell’ ambito del Fondo Europeo per l'Integrazione dei cittadini di Paesi terzi (FEI).

Il progetto finanziato per un importo di € 98.211,90, si è classificato secondo su quaranta progetti ammessi. Il progetto prevede il coinvolgimento in particolar modo dei servizi facenti capo alla Polizia locale, agli Uffici anagrafe e ai Servizi sociali, al fine di implementare le competenze professionali dei singoli e potenziare sinergie e collaborazioni tra servizi.
Approfondimenti online
Leggi anche...
Anticorruzione

Disponibile in open source il software per la gestione delle segnalazioni di illeciti

BUONE PRATICHE

Presentato il sistema di accoglienza di secondo livello, con riferimento in particolare all'orientamento al lavoro.

LEGALITA'

Dopo l'allarme di Avviso Pubblico, l'appello di Anci per un aumento di fondi e tutele.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155