SEZIONE: FINANZA E TRIBUTI

Fabbricati non dichiarati in catasto

26 Aprile 2012
 
Il Segretario di ANCI, Angelo Rughetti, ha inviato a tutte le Anci regionali una nota in merito agli immobili non dichiarati in catasto. Nella nota si legge che, in relazione a questi fabbricati e all'eventuale attività di attibuzione della rendita presunta da parte dell'Agenzia del Territorio, gli uffici provinciali dell'Agenzia hanno inviato ai Comuni interessati le informazioni ed i relativi avvisi di accertamento che il decreto legge 225/2010 prevede debbano essere notificati mediante pubblicazione all'Albo pretorio comunale. Il segretario di ANCI comunica inoltre che l'Agenzia sta inviando un ulteriore elenco contenente gli immobili di proprietà dei Comuni che non risultano accatastati - temporaneamente esclusi dalla succitata procedura di notifica - onde fare in modo che l'amministrazione possa, nel minor tempo possibile, regolarizzarli attraverso tecnici comunali o professionisti esterni, evitando così la pubblicazione all'albo pretorio e la conseguente attribuzione della rendita presunta da parte dell'Agenzia, prevista anche per questa fattispecie. La nota ANCI sollecita infine i Comuni a fornire la necessaria cooperazione agli uffici periferici dell'Agenzia anche mediante l'attivazione di indirizzi di posta elettronica certificata, che semplificherebbero la trasmissione degli elenchi in questione. Approfondimenti online
Leggi anche...
NORMATIVE

L’obiettivo è contrastare il proliferare incontrollato di eventi anonimi, per favorire quelli con valenza riconosciuta di tradizione.

FINANZIAMENTI

A disposizione dei Comuni per costruzione, ampliamento, ristrutturazione, efficientamento energetico e messa a norma di impianti sportivi.

OPPORTUNITA'

La nuova dotazione permetterà a 34 comuni lombardi di acquistare arredi e attrezzature.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2021 - P.Iva 12790690155