SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'

Disabili: attivo in Italia il nuovo contrassegno di parcheggio europeo

1 Novembre 2012
TEMI: Sicurezza
 
Con il Decreto del Presidente della Repubblica n. 151 del 30 luglio 2012, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 203 del 31 agosto 2012, lo scorso 15 settembre è stato introdotto in Italia il nuovo “Contrassegno di parcheggio per disabili”. Quest’ultimo è valido su tutto il territorio nazionale e nei paesi comunitari perché conforme al “Contrassegno Unificato Disabili Europeo” previsto dalla Raccomandazione del Consiglio dell'UE 98/376/CE. E’ identificato dal simbolo internazionale dell'accessibilità bianco su fondo azzurro e dovrà essere esposto in modo visibile e in originale nella parte anteriore del veicolo. I Comuni hanno tre anni di tempo, dal 15 settembre 2012, per sostituire il vecchio contrassegno con il nuovo. Restano validi i documenti già rilasciati, mentre quelli scaduti saranno rinnovati con i nuovi contrassegni. Sempre entro tre anni le amministrazioni comunali dovranno anche adeguare la segnaletica stradale alle indicazioni contenute nel Decreto. Novità riguardano anche le aree di parcheggio dedicate ai disabili.
Leggi anche...
BANDI

Oltre 3,5 milioni di euro messi a disposizione da un team di otto fondazioni.

LEGALITA'

In regione, nel 2015, risultano confiscati 1.266 immobili, vale a dire il 7,2% del totale nazionale.

LEGALITA'

Aumentano gli atti intimidatori agli amministratori locali

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155