SEZIONE: CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI

Giovanni Paolo II - Il Papa dei giovani e dei popoli

5 Maggio 2011
 

Le celebrazioni per la beatificazione di Papa Giovanni Paolo II sono un’occasione significativa per ricordare e raccontare nuovamente la storia di un uomo che ha cambiato il cuore del mondo e il corso della storia sul finire del secolo scorso.
La Provincia di Milano vuole ricordare Giovanni Paolo II come il Pontefice che ha lasciato un segno indelebile, nella storia del cristianesimo ma anche in quella dei popoli europei e mondiali. Papa Wojtyla è stato un emblema, una guida per i credenti come per i laici, un sacerdote il cui contributo è stato determinante per la sconfitta del comunismo e di tutte quelle dottrine che volevano cancellare la dignità e la libertà più profonda e autentica dell’uomo e della persona.
L’obiettivo della mostra è anche quello di rievocarne la particolare capacità di comunicazione coi giovani, che hanno trovato in lui una figura di straordinaria forza nel trasmettere la bellezza delle fede e dei valori ad essa connessi.

La mostra propone una narrazione dei momenti salienti della vita del Santo Padre Giovanni Paolo II, attraverso un doppio percorso composto da fotografie e documenti testuali. L’itinerario attraversa la vita, i viaggi, gli incontri con i giovani e i popoli di tutto il mondo, ma anche i momenti di sofferenza, il testamento spirituale, il percorso della causa di beatificazione, le testimonianze del cambiamento del cuore e quelle della carne. Grazie al materiale messo a disposizione dalla redazione della rivista Totus Tuus, diretta da Monsignor Slawomir Oder, il postulatore che ha raccolto tutte le testimonianze del processo della causa di beatificazione del Servo di Dio Giovanni Paolo II, è stato possibile realizzare un percorso alternativo sulla vita di Karol Wojtyla.

Martedì 10 maggio 2011, alle ore 18.30, nella Sala Affreschi di Palazzo Isimbardi: “Testimoni di una storia”, un incontro di approfondimento con tre importanti personaggi della cultura italiana che, in diverse modalità ed ambiti, hanno conosciuto Karol Wojtyla: Monsignor Slawomir Oder, postulatore della causa di beatificazione e Direttore di Totus Tuus, rivista ufficiale della causa; Andrea Tornielli, vaticanista de La Stampa; e Luigi Amicone, Direttore del settimanale Tempi, che sarà anche moderatore dell’incontro. Il racconto delle loro esperienze sarà un interessante ed ulteriore contributo di arricchimento alla conoscenza di un uomo che ha cambiato la storia del mondo.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

La mostra è a disposizione di quei comuni che fossero interessati ad ospitarla, contattando:

OPERA d’ARTE, info@operadartemilano.it
Dr.ssa Margherita Del Castillo - 339 80.47.977
Dr. Dorian Cara - 338 90.50.947

GIOVANNI PAOLO II
IL PAPA DEI GIOVANI E DEI POPOLI
29 aprile – 22 maggio 2011
mostra promossa da Provincia di Milano/Assessorato alla Cultura
a cura di Dorian Cara
in collaborazione con Daniele Toccaceli Trainelli
e OPERA d’ARTE
Palazzo Isimbardi, Cortile d’Onore, Corso Monforte 35, Milano (M1 – San Babila)
aperta tutti i giorni, orari 10.00-18.30
ingresso libero
inaugurazione giovedì 28 aprile 2011, ore 18.30

In collaborazione con:
L'Osservatore Romano
Totus Tuus - Periodico della postulazione della causa di beatificazione e canonizzazione del Servo di Dio Giovanni Paolo II


 

Leggi anche...
Cultura e ambiente

I luoghi di Alessandro Manzoni fanno oggi parte del Parco Letterario Manzoni e Adda Nord

TENDENZE

La ricerca presentata alla BIT evidenzia l'interesse in particolare per i borghi e il food travel.

NOVITA'

Il testo di Gabriel Garcìa Pavesi ripercorre aneddoti e curiosità delle produzioni realizzate in Lombardia.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155