SEZIONE: AMBIENTE, ENERGIA
Partecipazione

Interventi a Milano per una città WAU!

7 Marzo 2024
 

Compie 18 anni WAU!, We are urban, l’associazione che “in questi anni ha costruito una relazione virtuosa sia con i cittadini sia con l’Amministrazione. Non solo interventi di pulizia nei parchi, ma anche progetti con le scuole, di valorizzazione delle piazze, nei quartieri, nelle case popolari e nelle scuole, di economia circolare. La transizione ecologica di una città passa anche attraverso l’impegno di associazioni come questa che ha saputo sensibilizzare e coinvolgere migliaia di persone”, ha sottolineato l’assessora del Comune di Milano al Verde e Ambiente, Elena Grandi, in occasione della presentazione il 6 marzo scorso a Palazzo Marino del programma degli interventi dell’associazione per il 2024, cui ha partecipato anche l’assessora alla Partecipazione Gaia Romani. Presenti numerosi partner e sostenitori delle iniziative.


“Siamo veramente soddisfatti” ha sottolineato l’assessora Gaia Romani “del numero e della qualità dei progetti presentati oggi dall’associazione WAU! a cui siamo grati per riuscire ad attivare, in una collaborazione virtuosa con la Pubblica Amministrazione, un modello di coinvolgimento dal basso nella cura della nostra città. In particolare, siamo molto orgogliosi del Patto di collaborazione che insiste sull’area di via Graf, che contribuirà, in linea con il programma ‘Piazze aperte in ogni scuola’, a migliorare lo spazio pubblico rendendolo a misura di bambino”.


Un ricco calendario di iniziative che va dalla riqualificazione degli spazi pubblici insieme a chi li vive quotidianamente, agli interventi nei parchi , a un nuovo progetto di economia circolare per il recupero della plastica alle attività di integrazione nelle scuole.


Da segnalare fra gli appuntamenti gli interventi in 18 strade e piazze riqualificate da WAU! nell’ambito di “Piazze Aperte”, il progetto di urbanismo tattico del Comune di Milano a cui l’associazione partecipa dal 2018. L’obiettivo è migliorare gli spazi pubblici e i luoghi di ritrovo attraverso interventi di pedonalizzazione, piantumazione e posa di arredi, per renderli belli, utili e accoglienti per le persone che li frequentano e che vengono coinvolte direttamente negli interventi di riqualificazione.


Altra interessante iniziativa riguarda l’economia circolare con il progetto Precious Plastic.

L’associazione ospiterà, infatti, presso il proprio magazzino al Lido di Milano un laboratorio dove appositi macchinari sbricioleranno i rifiuti di plastica, che diventeranno nuovi oggetti di uso comune grazie alle stampanti 3D. Gli enti, i locali, le strutture pubbliche e private della città che decideranno di aderire al progetto riceveranno un contenitore dedicato per la raccolta della plastica. Tra i primi luoghi a dotarsene il Caffè Scala di Milano, che sta già raccogliendo i tappi delle bottiglie di plastica utilizzati durante gli spettacoli del teatro, e ne ha fatto richiesta anche la sede della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.


E ancora, da evidenziare il progetto di murales nuovo alla Cascina Cuccagna, un luogo molto amato dai milanesi. L’intervento avrà lo scopo di rendere ancora più bello e di contribuire alla buona qualità dell’aria,. I volontari e le volontarie dell’associazione utilizzeranno una speciale vernice antismog, che grazie all’uso delle nanotecnologie è in grado di abbattere fino all’89% dell’inquinamento presente nell’aria circostante, di eliminare i batteri al 99% e i cattivi odori e di prevenire la formazione di muffe. L’iniziativa sarà realizzata con il sostegno di Shiseido e il coinvolgimento attivo dei suoi dipendenti.


(Immagine scaricata dalla galleria dedicata all'evento del Comune di Milano)

(SM)

Leggi anche...
BANDI

Prorogata al 31 gennaio 2016 la misura che mette a disposizione 3 milioni di euro

CONCORSO

Giunto alla terza edizione, ha già supportato 80 realtà e sviluppato 150 posti di lavoro.

SOSTENIBILITA'

Il progetto Common punta alla riduzione dell'inquinamento marino, con un approccio partecipativo.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155