SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
SVILUPPO

Ciclovia VenTO, a Mantova il percorso più lungo d'Italia

19 Maggio 2022
 

La Ciclovia VenTO, un percorso oltre 700 chilometri che collega Venezia con Torino, attraversando quattro Regioni del Nord Italia e costeggiando il Po, sarà ulteriormente estesa con l'aggiunta di nuovi tratti in provincia di Mantova. In particolare, verranno tracciati due percorsi nell’Oltrepò mantovano: uno tra i Comuni di Suzzara e Quingentole, attraverso quattro paesi per un totale di circa 47 km, l’altro tra Quingentole e Felonica, al confine con l’Emilia-Romagna. Anche qui, si attraversano quattro paesi per altri 46 km.


Da Regione 17,2 milioni di euro di finanziamento
A dare impulso all'opera è Regione Lombardia che ha stanziato 17,2 milioni di euro per realizzare gli ultimi due tratti: nel dettaglio, lo stanziamento è di 12.242.115 euro per la tratta L6 da Suzzara (MN) a Quingentole (MN), mentre 4.992.350 euro sono destinati alla tratta L7 da Quingentole (MN) a Felonica (MN). Il finanziamento rientra nello schema di accordo tra Regione Lombardia e Aipo (Agenzia interregionale per il fiume Po). “Gli oltre 17,2 milioni di euro messi in campo per queste due tratte mantovane – spiega Claudia Maria Terzi, assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile – derivano dal ‘Piano Lombardia’. Sono dunque risorse regionali che investiamo convintamente per un’opera importante e sostenibile. Il territorio della provincia di Mantova – prosegue l’assessore – è al centro del grande progetto della Ciclovia Vento. Lo stanziamento odierno completa il quadro dei finanziamenti di tutti i lotti lombardi per un totale di circa 90 milioni di euro, dando avvio alle relative progettazioni definitive. Si aggiunge infatti ai 9,8 milioni deliberati poche settimane fa per la tratta tra Stagno Lombardo (CR) e Viadana (MN). Senza per questo dimenticare i 20 milioni di euro stanziati per la tratta tra Pavia e San Rocco al Porto (LO), i 24,2 milioni di euro per la tratta dal confine Piemonte a Pavia e i 13,8 milioni in campo per la tratta tra San Rocco al Porto e Stagno Lombardo, quest’ultima attualmente in fase di gara dei lavori.


La voglia di credere (e investire) nel cicloturismo
Stiamo ponendo basi concrete – aggiunge – per rendere Mantova e il suo territorio protagonisti della mobilità dolce. Il cicloturismo è un forte elemento di attrazione e genera indotto economico. Nel Mantovano, oltre a sviluppare la Ciclovia Vento, abbiamo investito anche in un’altra infrastruttura ciclabile di rilevanza nazionale: ovvero la Ciclovia del Sole, per la quale abbiamo messo in campo 5,8 milioni di euro affidando la progettazione al Parco del Mincio”. (VV)

Leggi anche...
PROMOZIONE

La CAT è un programma turistico non convenzionale, che valorizza, spesso a sorpresa, il vicinato.

TERRITORIO

Sono oltre 6mila in Italia, molti a rischio spopolamento. Fondamentali gli amministratori locali.

Turismo

Lungo i sentieri lombardi le Pro Loco ci guidano alla scoperta dei tesori della regione

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155