SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Informazione promozionale
Microdisegno

Dagli archivi cartacei a quelli digitali

18 Maggio 2022
 

I Comuni si trovano ad affrontare un numero crescente di domande di accesso agli atti per le pratiche edilizie, avanzate dai cittadini e dai professionisti, per ottenere copia della documentazione archiviata dall’ente pubblico e presentata in origine in formato cartaceo. Tale aumento di richieste ha determinato, in alcuni casi, l’effetto di allungare i tempi di evasione delle stesse, anche in ragione delle limitazioni introdotte per superare l’emergenza sanitaria da Covid-19.
 

Al fine di fornire una risposta più efficiente al problema, la società Microdisegno, con sede a Lodi, ha ideato InPratica, una soluzione completa già adottata da numerose amministrazioni, per la digitalizzazione dei documenti cartacei e per il digital delivery al richiedente. Quest’ultimo, infatti, dal proprio device può autenticarsi tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) sulla piattaforma dedicata al servizio ed effettuare la ricerca delle pratiche edilizie di interesse, richiederle e scaricarle in formato digitale, senza doversi recare di persona presso gli uffici comunali. Sui vantaggi di InPratica per l'ente locale abbiamo sentito il Sindaco del Comune di Limbiate, Antonio Romeo.
 

Le copie digitali sono conformi all’originale cartaceo, con lo stesso valore legale. I costi previsti per usufruire del servizio, infine, possono essere pagati online tramite carta di credito o attraverso il sistema PagoPA.
 

Per attività come queste, dedicate ai cittadini ed ai professionisti, assume grande rilievo e importanza strategica il tema della sicurezza, come spiega Alberto Noro, Amministratore di Microdisegno. “La nostra server farm è certificata Agid e la sicurezza dei dati è garantita non solo dal rispetto delle normative e degli standard internazionali in vigore, ma anche da policy attive di Business Continuity e Data Recovery. Inoltre, i centri di archiviazione, il personale, le dotazioni strumentali e gli automezzi per il trasporto delle pratiche sono tutti di proprietà dell’azienda per garantire la massima sicurezza. Tutto questo, ci ha permesso di operare in tutta Italia anche in settori molto delicati quali la gestione degli archivi di oltre 170 presidi ospedalieri. La conservazione di archivi cartacei, ove prevista, avviene secondo regole dettate dalla Soprintendenza Archivistica”.
 

In conclusione, se uno degli obiettivi di un’Amministrazione comunale è quello di semplificare la vita ai cittadini, si può affermare che la soluzione qui proposta va in questa direzione; inoltre, elemento da non sottovalutare, alleggerirebbe il carico di lavoro degli uffici tecnici dell’ente pubblico.

 

Leggi anche...
PROSPETTIVE

Tra le sfide in arrivo: trasformare gli operatori da erogatori di carta a consulenti.

Comunicazione

Un kit con cui i Comuni possono informare i cittadini sull’identità digitale

Eventi

A Milano un festival dall’1 al 9 ottobre con oltre 140 eventi per conoscere e capire il design

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

GeCaS by Klan.IT

GeCaS - Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari - Per un welfare della sostenibilita' e della conoscenza

GeCaS – Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari è una piattaforma per organizzare e gestire digitalmente il progetto di aiuto alla persona in ambito sociale e per facilitare le interazioni online con cittadini e assistiti.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155