SEZIONE: FINANZA E TRIBUTI
Comuni

Dl Rilancio - Nota di lettura Anci- Ifel

23 Luglio 2020
 

In seguito alla pubblicazione del dl “Rilancio” (dl 19 maggio 2020, n. 34, convertito dalla legge 17 luglio 2020, n. 77), Anci e Ifel hanno redatto una nota di lettura sui principali contenuti.

In particolare Ifel segnala che, in materia di finanza locale, le disposizioni di maggior interesse risultano le seguenti:
- Assegnazione di fondi a ristoro delle perdite di gettito da emergenza (artt. 106, 177, 180 e 181)
- Proroga dei bilanci (art. 106, comma 3-bis)
- Proroga dei termini per alcuni adempimenti, affinché acquistino efficacia, dalla data di pubblicazione, le delibere e i regolamenti concernenti i tributi comunali diversi dall'imposta di soggiorno, dall’IRPEF, dall'IMU e dalla TASI (art. 106, comma 3-bis)
- Fondo per i comuni in stato di dissesto finanziario (art. 106-bis)
- Anticipazioni risorse province e città metropolitane (art. 108)
- Rinvio termini bilancio consolidato (art. 110)
- Fondo per i comuni ricadenti nei territori particolarmente danneggiati dall’emergenza sanitaria da COVID-19 (province di Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi e Piacenza e altri territori interessati da ordinanze di chiusura regionali, artt. 112 e 112-bis)
- Variazioni di bilancio in esercizio provvisorio a cura della giunta e esclusione rendicontazione contributi e trasferimenti ex art. 158 TUEL (art. 112-bis, comma 4)
- Semplificazione rinegoziazione mutui (art. 113)
- Differimento dei termini per l'avvio lavori, oggetto dei contributi per interventi di messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale e per l’abbattimento delle barriere architettoniche (art. 114)
- Deroghe alla procedura di riequilibrio finanziario pluriennale (art. 114-bis)
- Liquidità a sostegno dei pagamenti dei debiti commerciali (artt. 115-116)
- Assunzioni di personale enti in dissesto (art. 118-bis)
- Riduzione aliquote e tariffe degli enti territoriali in caso di pagamento mediante domiciliazione bancaria (art. 118-ter)

Ulteriori disposizioni riguardano i seguenti temi: personale, TPL, amministratori locali, scuola, sociale, procedimenti amministrativi, altre norme fiscali e finanziarie, misure economiche a sostegno dei lavoratori, salute e sicurezza, sostegno alle imprese e all’economia, aiuti all’economia, disabilità e famiglia.

Leggi anche...

Al via le operazioni di monitoraggio del lavoro flessibile. Gli enti già registrati nel nuovo sistema integrato del Dipartimento della Funzione Pubblica riceveranno le credenziali di accesso tramite apposita mail inviata al responsabile del sistema per ciascuna amministrazione.

Verranno presentate alle autorità locali l'11 febbraio nella sala A della Regione Lombardia le linee programmatiche dell'Inpdap per gli anni 2010-2012

Per il 2015 superato un plafond di 170 milioni di euro destinato alle Province, alla Città Metropolitana di Milano e ai Comuni.

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Yes Ticket Srl

Strumenti di Welfare per dipendenti e cittadini

Soluzioni legate all’erogazione di servizi di buoni pasto/mensa diffusa, nonché alla corretta gestione della somministrazione di aiuti alle famiglie

Studio Cavaggioni

Studio Cavaggioni, supporto nella gestione dei servizi

Lo Studio fornisce agli Enti il supporto nella gestione operativa dei servizi, offrendo consulenza e individuando nuove opportunità di sviluppo

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2020 - P.Iva 12790690155