SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Anniversari

Buon compleanno Web

12 Marzo 2019
 

L’era digitale ha una sua storia che, sebbene si misuri in pochi decenni, racconta uno sviluppo tecnologico rapidissimo. Il progenitore di Internet, Arpanet, risale nella sua prima configurazione (4 computer collegati fra loro) al 1969.

 

Oggi, 12 marzo 2019, compie invece 30 anni il World Wide Web, meglio noto come Web. Non va confuso con Internet, poiché esso è solo, si fa per dire, il principale servizio di internet ed è bene ricordare che la prima pagina web è del 1991. Tuttavia, l’idea di un servizio che consentisse di navigare e usufruire di un insieme molto vasto di contenuti collegati tra loro attraverso legami (link) e di ulteriori servizi accessibili a tutti o a una parte selezionata degli utenti di Internet, nasce nel 1989 al Cern di Ginevra, grazie all’intuizione di Tim Berners-Lee (qui la sua biografia), un ricercatore inglese, che, proprio il 12 marzo, presentò al proprio supervisore una relazione, Information Management: a Proposal, una cui copia è esposta presso il Cern. La proposta mirava a elaborare un software per la condivisione di documentazione scientifica in formato elettronico indipendentemente dalla piattaforma informatica utilizzata, con il fine di migliorare la comunicazione, e quindi la cooperazione, tra i ricercatori dell'istituto. Parallelamente alla creazione del software iniziò anche la definizione di standard e protocolli per scambiare documenti su reti di calcolatori: il linguaggio Html e il protocollo di rete Http.
 

Il primo sito apparve nel 1990, era a disposizione di collaboratori e dipendenti del Cern e aveva questo indirizzo: http://info.cern.ch/hypertext/WWW/TheProject.html. La pagina, che spiega il progetto del World Wide Web, è ancora attiva e si può visitare.

 

Solo a partire dal 6 agosto 1991, il sito uscì dai confini del Cern, quando Berners-Lee iniziò ad annunciare pubblicamente l'esistenza del progetto WWW e la disponibilità del software, restando però confinato ancora nell’ambito della comunità scientifica.

Ci vollero ancora due anni e il 30 aprile 1993 il Cern mise il Web a disposizione di tutti, rilasciandone il codice sorgente in pubblico dominio.

(SM)

Leggi anche...
Smart City

A disposizione un budget di 50 milioni dall’Urban Innovative Actions per le città europee

Beni culturali

Il Museo archeologico di Napoli mette a disposizione un videogioco per conoscere il Museo e la città

TREND

A Milano i ricavi dei cartelloni pubblicitari sono saliti del 73 per cento.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Bosch Security Systems S.p.A.

Informare, Sorprendere ed Ispirare. Le nuove soluzioni congressuali Bosch.

Sistemi congressuali completi di apparati microfonici, cablati, wireless o multimediali. Sistemi di votazione parlamentare e gestione dell’agenda del meeting. Integrazione con Magnetofono 2.0, software di verbalizzazione. Integrazione di telecamere HD per collegamento a sistemi di streaming. Traduzione simultanea fino ad oltre 32 lingue. Piattaforma OMNEO di condivisione dei canali audio (512 canali)

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2019 - P.Iva 12790690155