SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - SICUREZZA E LEGALITA'
TERRITORIO

Comuni italiani, ecco la mappa dei rischi

26 Febbraio 2019
 

È disponibile la “Mappa dei rischi naturali dei Comuni italiani”, una piattaforma informativa che permette di visionare in modo omogeneo e integrato i rischi che insistono sul territorio italiano. Presentata dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla ricostruzione post-terremoto, Vito Crimi, nasce da una proposta della struttura di missione “Casa Italia” della Presidenza del Consiglio ed è stata realizzata attraverso l’integrazione delle informazioni e dei dati provenienti da Istat, Ingv, Ispra, Protezione civile, Agenzia per la coesione territoriale, Ministero dell’ambiente e Ministro dei beni culturali, così da essere fruibile sia al cittadino, sia alle amministrazioni.


L'organizzazione del portale
Il portale è articolato in un’applicazione web organizzata per aree tematiche, in cui sono reperibili le informazioni sui livelli di rischio dei Comuni italiani per sismicità, alluvioni, frane e vulcanismo. La piattaforma contiene un’area informativa generale; funzioni interattive per la ricerca, l’interrogazione e l’estrazione dei dati; una cartografia specifica per i diversi fattori di rischio; un’area di documentazione.
Particolarmente interessante è la presenza, nel sistema, di un sistema di visualizzazione delle informazioni a livello comunale su indicatori di tipo geografico e demografico, ma anche relativi alla struttura e allo stato degli edifici e delle abitazioni. (VV)

Leggi anche...
Comuni

Il Presidente di Anci Lombardia scrive al Presidente

Sviluppo locale

Quattro anni di attività per promuovere l'innovazione rurale

L'Esperto - Antiriclaggio

Come agisce la UIF e i suoi collegamenti a livello internazionale

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155