SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
EDUCAZIONE

Primo giorno di scuola: le misure anti bullismo

12 Settembre 2018
 

Il 12 settembre riaprono le scuole in Lombardia. Una buona occasione per ricordare quali e quanti interventi sono stati messi in campo da Regione Lombardia per contrastare i purtroppo crescenti fenomeni di bullismo e cyberbullismo. Il 7 febbraio 2017 è stata approvata la Legge regionale “Disciplina degli interventi regionali in materia di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo e cyberbullismo”, che affida proprio alla Regione il compito di promuovere e sostenere interventi in materia.

Per il primo anno di attuazione la Legge regionale mette a disposizione alcune risorse per la promozione di interventi incentrati in ambito scolastico. Con la d.g.r. n. 6794 del 30 giugno 2017 sono state approvate le tipologie di iniziative che verranno realizzate nell’a.s. 2017/2018:

- organizzazione e realizzazione di un percorso di formazione per il personale docente dell’intero sistema di istruzione e formazione lombardo

- promozione e sostegno di progetti territoriali incentrati sul tema della prevenzione e contrasto del bullismo e cyberbullismo, sviluppati da parte di reti di scopo, costituite a livello provinciale e rappresentative delle realtà associative e istituzionali operanti nel territorio.

Entrambe le iniziative verranno realizzate con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, con il quale verrà sottoscritta una apposita convenzione.


Uno sportello di ascolto, totalmente gratuito
Il Co.Re.Com. (Comitato Regionale per le Comunicazioni) di Regione Lombardia, in particolare, ha dato vita a uno “Sportello Help web-reputation Giovani”: un servizio totalmente gratuito, rivolto ai cittadini lombardi, al quale ci si può rivolgere per avere assistenza in caso di problemi relativi alla tutela della propria reputazione on-line. Attraverso tale strumento il Co.Re.Com. mette a disposizione operatori in grado di rispondere alle richieste di intervento relative alla comparsa di notizie, immagini, video e commenti, ritenuti offensivi della propria dignità, su testate giornalistiche online, blog, forum e social media.
Inoltre, il Co.Re.Com. Lombardia, in collaborazione con l'Ufficio Scolastico regionale, organizza corsi formativi - informativi nelle scuole al fine di contribuire a migliorare la consapevolezza e la prudenza dei giovani nell'utilizzo della Rete.
Infine, lo stesso Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca coordina varie iniziative, tra cui il Progetto “Generazioni Connesse” (SIC ITALY III), co-finanziato dalla Commissione Europea, attraverso il quale è stato sviluppato e implementato un Safer Internet Centre Italiano, quale punto di riferimento a livello nazionale per quanto riguarda le tematiche relative alla sicurezza in Rete e al rapporto tra giovani e nuovi media.



Un hackaton per il migliore progetto di Rispetto in Rete
Con la d.g.r n. 286 del 28 giugno 2018 è stato approvato il progetto "HACKATON regionale sul tema del Rispetto in rete, quali le soluzioni. La parola agli studenti" da attuare nel 2018". L'Hackathon è una maratona affrontata da squadre di studenti che lavorano su un tema specifico e con una richiesta di prodotto finale definita. La parte finale dell'Hackathon sarà dedicata alla presentazione dei progetti delle squadre, che saranno valutati da una commissione, che proclamerà poi il vincitore. Anche questo progetto verrà sviluppato in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia. (VV)

Leggi anche...
Welfare

Sotto esame le norme che modificano profondamente il sistema di accoglienza

Politiche giovanili

La data di avvio al Servizio sarà presumibilmente martedì 11 Dicembre

Iniziative

In Italia uccise già 44 donne nel 2018. Un allarme che cresce in modo drammatico.

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155