SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
BENI CULTURALI

Villa Reale e Parco di Monza beni Unesco: stanziati 55 mln

13 Febbraio 2018
 

La Villa Reale e il Parco di Monza, i due elementi architettonici e paesaggistici più iconici della Brianza, saranno ulteriormente valorizzati grazie a uno stanziamento regionale di 55 milioni. Tanto da poter tentare la candidatura per l'inserimento tra i siti patrimoni dell'Unesco. Questo è l'obiettivo del patto firmato da una "cordata" composta da Regione Lombardia, Comune di Milano e di Monza, Parco Valle Lambro per la valorizzazione del complesso monumentale, così da riportare il capoluogo brianzolo fra le città di riferimento, non solo in Italia.


L'intesa che prevede nell’immediato l’utilizzo di 23 milioni di euro, già stanziati, ha già una timeline operativa fissata sino al 2022, che prevede anche opere più ampie di conservazione del patrimonio verde e boschivo. Si comincerà dalla valorizzazione della parte nord della Villa, per procedere al recupero di Villa Mirabello, alla salvaguardia dell’autodromo, alla realizzazione del Museo della Formula 1.
Per la seconda fase, dove si potrà contare su 33 milioni di euro, l'intenzione è effettuare interventi sul complesso della Villa del Piermarini, in particolare attraverso un masterplan che faccia di questa reggia e del suo parco luoghi magici, attrattori di bellezza. (VV)

Leggi anche...
CULTURA

Per il 2016 si pensa a un'offerta congiunta tra i due circuiti, che singolarmente hanno già dato ottimi risultati.

Acqua

Per numero è ancora l’area di Milano la capitale delle acque sorgive.

Eventi

Novità di questa XIII edizione è la mostra del premio internazionale World Press Photo

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155