SEZIONE: ISTITUZIONI, ASSOCIAZIONISMO E RIFORME
Circolare Anci

Mappatura acustica delle strade

3 Maggio 2017
 

Segnaliamo la Circolare n. 76/17 di Anci Lombardia relativa alla “Mappatura acustica degli assi stradali principali gestiti dai Comuni aventi traffico veicolare pari o superiore a 3 milioni di veicoli/anno”.
Come riportato dalla Circolare, il “decreto legislativo 194/2005, attuativo della direttiva 2002/49/CE, prevede che i gestori di assi stradali principali (con traffico superiore ai tre milioni di veicoli/anno) debbano provvedere alla mappatura acustica degli assi stradali da essi gestiti. Anche i Comuni possono trovarsi, qualora gestiscano assi stradali principali come sopra definiti, a dover adempiere agli obblighi di mappatura acustica. Regione Lombardia rispetto a questi adempimenti dei Comuni, ha compiti di controllo e, laddove si evidenziassero situazioni di inadempienza, scatterebbero sanzionamenti come previsto dall’articolo 11 del d.lgs. 194/2005 (da € 30.000,00 a € 180.000,00 per ogni mese di ritardo nella consegna degli elaborati).

(SM)

Leggi anche...
NORMATIVE

Previsti interventi per la concretezza delle azioni e la prevenzione dell’assenteismo

CLASSIFICHE

Il primo cittadino di Firenze guida la lista, seguono quelli di Venezia, Cuneo, Pesaro e Bergamo

NOVITA'

Dal 1 ottobre, la possibilità concessa solo a fronte del rispetto di una serie di regole.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155