SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI - TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Welfare

Cartella sociale informatizzata: le Linee guida regionali

3 Agosto 2016
 

Semplificare e migliorare i servizi sociali attraverso la Cartella Sociale Informatizzata è l'obiettivo che si è data Regione Lombardia in questi anni, istituendo un tavolo di lavoro che ha visto la collaborazione del laboratorio ReteComuni di Anci Lombardia.

La Cartella Sociale Elettronica
Per chi volesse sapere di cosa stiamo parlando, possiamo riassumere che la Cartella Sociale Informatizzata è uno strumento informatico in grado di dare, in merito ad uno specifico cittadino/utente dei servizi sociali, sia informazioni professionali/operative agli assistenti sociali e agli operatori dei Comuni, che dati amministrativo-gestionali agli enti che devono programmare e coordinare gli interventi sul territorio.
E' evidente come, affinchè questa soluzione possa archiviare e fornire informazioni del percorso socio-assistenziale dei cittadini, è necessario che il sistema sia in grado di consentire l’automazione delle procedure uniformate; la gestione delle informazioni a livello di assistito e di rete di relazioni; la collaborazione fra i diversi attori attraverso l’integrazione della documentazione professionale e interprofessionale; l’interscambio di dati con soggetti esterni e l’analisi dei dati, sia puntuali che aggregati, per la produzione di reportistica direzionale.

L'azione regionale per uniformare il procedimento
Per concretizzare tali requisiti, e per renderne concreta l'efficiacia e la validità dello strumento informatico su tutto il territorio nazionale, Regione Lombardia ha ritenuto è necessario emanare delle Linee guida per la realizzazione della Cartella, prevedendo degli elementi minimi comuni in grado di consentire lo sviluppo di soluzioni omogenee sul territorio lombardo.
Accanto alle Linee guida sono state emanate anche delle Specifiche di interscambio per definire uno standard che garantisca l’interoperabilità delle comunicazioni tra gli attori coinvolti nello scambio delle informazioni relativi alla Cartella. (LS)

Leggi anche...
INNOVAZIONE

259 impiegati presentano idee per il miglioramento dei servizi: risparmi sino a due milioni di euro.

FAMI LAB'IMPACT

In questi anni è sempre più importante riuscire a costruire contesti di progettazione e coprogettazione dei servizi che possano facilitare l’integrazione degli sguardi dei diversi professionisti e delle differenti organizzazioni.

APPUNTAMENTI

Operatori ed Enti che vogliono investire in processi comunicativi trasparenti e garanti della privacy.

GeCaS by Klan.IT

GeCaS - Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari - Per un welfare della sostenibilita' e della conoscenza

GeCaS – Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari è una piattaforma per organizzare e gestire digitalmente il progetto di aiuto alla persona in ambito sociale e per facilitare le interazioni online con cittadini e assistiti.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155