SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
Welfare

In 112 località turistiche lombarde garantita la guardia medica turistica

10 Agosto 2016
 

Garantire l'assistenza sanitaria ai turisti e ai non residenti nei centri di villeggaiatura è l'obiettivo dell'iniziativa messa a punto dall'assessorato al welfare della Regione Lombardia che assicura il servizio in 112 località nelle 6 Ats coinvolte: Bergamo, Brescia, Pavia, dell'Insubria, della Brianza e della Montagna. Per concretizzare la misura sono state messe a disposizione quasi 19mila ore di lavoro da parte del pesonale sanitario.

Giulio Gallera, Assessore regionale al welfare, presentando l'iniziativa ha ricordato che "il medico in servizio, oltre a eseguire le visite ambulatoriali e domiciliari e gli interventi di pronto soccorso, rilascia prescrizioni farmaceutiche, richiede indagini specialistiche, formula proposte di ricovero e rilascia certificati di malattia. Per chi ha visitato o visiterà le meravigliose località della Lombardia la sicurezza sanitaria è dunque assicurata".

Comuni coinvolti
Per l'estate 2016 il servizio è stato autorizzato per le seguenti località. 
ATS DI BERGAMO (36) - Bossico, Lovere, Solto Collina, Ardesio, Bratto Dorga, Castione, Della Presolana, Cerete, Clusone, Colere, Fino Del Monte, Gorno, Gromo, Onere, Parre, Premolo Rovetta, Schilpario, Songavazzo, Valbondione, Vilminore, Branzi, Piazza Brembana, Piazzatorre, San Pellegrino Terme, Val Serina, Rota Imagna, Locatello, Berbenno, Fuipiano Valle Imagna, Brumano, Corna Imagna, Roncola, San Bernardo, Costa Valle Imagna, Sant' Omobono Terme, Selvino, Sarnico. 
ATS DI BRESCIA (16) - Limone sul Garda, Tremosine, Tignale, Gargnano, Toscolano, Maderno, Salò - Manerba del Garda, Desenzano del Garda, Sirmione, Idro, Bagolino, Ponte Caffaro, Iseo, Marone, Zone, Sulzano - Monteisola. 
ATS DELL'INSUBRIA (7) - Bellagio, Caglio, Canzo, Magreglio, Valbrona, Barni, Sormano. 
ATS DELLA BRIANZA (16) - Abbadia Lariana, Ballabio, Barzio, Bellano, Casargo, Carenno, Cremeno, Colico, Esino Lario, Introbio, Lierna, Moggio, Oliveto, Lario, Perledo, località Piani Resinelli, Varenna. 
ATS DI PAVIA (4) - Salice Terme, Brallo di Pregola, località Pietragavina del Comune di Varzi, località Pian del Poggio del Comune di Santa Margherita Staffora Romagnese.
ATS DELLA MONTAGNA (33) - Livigno, Bormio, Valfurva, Valdidentro, Aprica, Teglio, Chiesa in Valmalenco, Caspoggio, Lanzada, Madesimo, Campodolcino, Cevo, Saviore, Ossimo, Lozio, Edolo, Corteno Golgi, Temù, Vezza d'Oglio, Vione, Ponte di Legno, Tonale, Pisogne, Montecampione (Artogne- Piancamuno), Angolo Terme, Darfo Boario Terme, Borno, Domaso, Dongo, Lanzo d'Intelvi, Menaggio, Porlezza, S. Fedele Intelvi. (LS)

Leggi anche...
WELFARE

Gallera: dal 2013 messi a disposizione di progetti specifici oltre 700mila euro.

LEGALITA'

Il sindaco Brignolo spegne le macchinette in tre fasce orarie, per proteggere i ragazzi delle scuole.

INCLUSIVITA'

Una realtà nata per favorire l'inclusione sociale e lavorativa dei rider e le attività di quartiere.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2023 - P.Iva 12790690155