SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'
da ANCI LOMBARDIA
Legalità

Anti corruzione: progetti e linee guida per i Comuni

10 Marzo 2016
 

La legalità è un valore imprescindibile per gli amministratori dei Comuni lombardi, che si sono incontrati questa mattina a Milano in occasione dell'evento organizzato dal progetto Agenda 190, promosso da Anci Lombardia - ReteComuni, che sta affrontando il tema della legalità e della prevenzione della corruzione nei piccoli Comuni e nelle loro aggregazioni.
Pier Attilio Superti, segretario generale di Anci Lombardia, sottolineando i risultati ragginti nel primo anno di attività di Agenda 190 ha evidenziato come ora si apre "una seconda parte del progetto, con l'idea di avviare nuovi filoni di attività, per permettere ai comuni di contribuire alla lotta all'evasione fiscale e all'anti riciclaggio con l'obiettivo di contribuire alla giustizia ed equità sociale".

Le Azioni di Agenda 190
Andrea Ferrarini, coordinatore di Agenda 190 ha delineato le attività del progetto, soffermandosi in particolare "sull'analisi di 25 piani triennali di prevenzione della corruzione di piccoli comuni, unioni, comunità montane, per individuare criticità e best practices e per capire come affrontare la questione in un'ottica di aggregazione di comuni". Da queste osservazioni è emersa l'esigenza fondamentale che, per attivare un'operatività associativa, si deve "identificare la geografia dei processi gestiti in forma condivisa".
 
Le azioni nelle scuola
Chiara Pollina, esperta in anticorruzione e gestione della performance, ha quindi illustrato le iniziative di Agenda 190 in ambito scolastico per far scoprire agli studenti che stando uniti si possono rispettare le regole e risolvere i problemi, e per comprendere che "la libertà é un grande potere".
Dai diversi incontri organizzati, per l'esperta emergono tre considerazioni sul contesto in cui si muovo bambini e ragazzi: "in primo luogo una grande adesione e partecipazione alle attività su questi temi, anche se si nota una bassissima valorizzazione del bene pubblico e, infine, come il pensiero di ragazzi e bambini si focalizza sulla punizione della trasgressione e non sul senso delle regole".
 
Le linee guida Anci Lombardia
Il seminario è stata anche l'occasione per presentare in anteprima le Linee guida sull'anticorruzione elaborate da Agenda 190 e illustrate da Ermelindo Ungaro che ha evidenziato come lo scopo dell'iniziativa é quello di definire un "sistema di prevenzione della corruzione".
 
L'esperienza locale
Nicola Leoni, sindaco di Gazzoldo degli Ippoliti, presidente della Unione delle Torri e collaboratore di Avviso Pubblico sui temi della legalità, ha considerato infine come il lavoro sull'anticorruzione nei piccoli comuni è "importante per abbattere il muro di indifferenza e insofferenza verso il tema che spesso si ha in questi enti, vista la complessità della materia". (LS)

Leggi anche...
L'Esperto - Anticorruzione

Indicazioni operative sul monitoraggio e l’aggiornamento dei Piani anticorruzione e trasparenza

TRASPARENZA

Il presidente Decaro: una gara di legalità tra i sindaci

L'Esperto - Antiriciclaggio

L'importanza di comunicare alla UIF dati e informazioni su operazioni sospette

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2024 - P.Iva 12790690155